adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Primavera Romana. Walking for a U Turn

sabato 9 Aprile, 2011 | di Nicole Braida
Primavera Romana. Walking for a U Turn
Media
0
Facebooktwittergoogle_plusmail

FilmForum Udine/Gorizia 5-14 aprile 2011

Riappropriarsi del paesaggio
Lorenzo Romito, artista e punto di riferimento del laboratorio d’arte urbana Stalker organizzato da Osservatorio Nomade, ha raccontato ai partecipanti al workshop del FilmForum “Cinema and Contemporary Visual Arts” questa avventura iniziata più di dieci anni fa e che ormai, seguendo il passaparola, ha fatto il giro del mondo.

“Primavera Romana” è un azione organizzata nella primavera del 2010 che ha coinvolto un gruppo di persone variegatissimo portandoli ad esplorare tutte quelle zone di Roma sconosciute e a volte dimenticate.Stalker Una lunga serie di passeggiate che sono servite soprattutto a consapevolizzare gli abitanti di Roma sul loro territorio e in particolare sul continuo processo di trasformazione di questo. L’esplorazione effettuata tra monumenti abbandonati, campi nomadi e residenze di privilegiati continua ancora, sono state infatti create delle mappe online dove ognuno è in grado di contribuire con aneddoti storici o sociali, personali e naturalistici, con l’intento di dare un nuovo volto (quello vero) alla Roma di oggi. Nei principi di Stalker ritroviamo la necessità di cambiare il nostro sguardo, quello disabituato ormai a vedere oltre le convenzioni. Oltrepassare i confini significa eliminare anche le zone di vuoto che ci separano, chiamate “territori attuali”. Uno degli obiettivi raggiunti e più improbabili, ha rivelato Romito, è stato vedere così tante persone completamente diverse sia per età, che per nazionalità o estrazione sociale, unite assieme. Nel lungo percorso, Osservatorio Nomade è riuscito a diffondere i suoi principi anche oltreoceano, a Miami e addirituttura in Cina. Nel 2000 inoltre l’azione “Transborderline” ha toccato con un semplice gesto, quello di una spirale, anche il confine tra Italia e Slovenia, approdando poi alla Biennale di Architettura di Venezia.
Tra i recenti progetti hanno avuto un esito curioso (e anche fruttuoso) la mappatura di alcuni olivi o alberi d’arance sul territorio di Roma, tanto che gli abitanti si sono impegnati in una vera e propria raccolta collettiva. Grazie ai proventi della vendita delle marmellate d’arance si è potuta finanziare la costruzione di un centro per gli immigrati di Rosarno. Prossima tappa di Stalker è la Sicilia, dove i Siciliani in marcia si riapproprieranno del proprio paesaggio.

VOTA IL FILM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly