adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Cinefilia e festival

lunedì 4 Luglio, 2011 | di Roy Menarini
Cinefilia e festival
Editoriale
0
Facebooktwittergoogle_plusmail

In epoca di festival estivi, come il Cinema Ritrovato di Bologna o il Premio Amidei di Gorizia (da noi seguiti con attenzione), torna la consueta domanda sull’effettiva importanza di queste manifestazioni. Chi, come il sottoscritto, milita decisamente a favore dei festival – specie di quelli meno legati alle novità e alle anteprime, come quelli nominati – continua a pensare che costituiscano un elemento culturale di interesse comune.

Quel che invece manca è una vera e propria capacità di valutazione critica dei festival. Cosa importantissima, poiché potrebbe essere utile anche per un più generale discorso sull’assegnazione dei fondi e l’attenzione pubblica nei confronti di una o dell’altra manifestazione. Visto il nostro coinvolgimento nel Premio Amidei in termini di contributo scientifico, limitiamoci al Cinema Ritrovato, che a Bologna raccoglie un foltissimo pubblico in una maratona senza sosta di cinema del passato.ritrovato
Ci sono due modi di fare un festival così. Uno è accumulare film storici, restauri, percorsi cinefili e rarità in una sorta di kermesse cinefaga, dove ciò che conta è il perdersi nel mare delle opere (era la Taormina di Ghezzi, è lo spirito di Fuori Orario e di certa, legittima, cinefilia anni Settanta). L’altro è fare come Bologna, grazie a uno strano team, formato da Peter Von Bagh (che sarebbe un po’ il versante cinéphile movimentista), e da Gianluca Farinelli, direttore della Cineteca di Bologna, più istituzionale e rigoroso. Dalla formidabile coppia nasce un festival dallo spirito cinefilo che affianca ricerca e restauro, piacere del vortice di programmazione e causalità (non casualità) delle scelte. Come misurare un tale festival? Non certo e non solo dal numero delle presenze (comunque lusinghiere), piuttosto dal numero di archivi e istituzioni coinvolte, dalla provenienza internazionale degli accreditati, dalla qualità delle testate presenti in rassegna stampa, dal profilo degli ospiti, dalla accuratezza delle copie, dalla filosofia espressa nel programma, dai network che si creano in loco, dalle ricadute occupazionali e dall’indotto, dalle pubblicazioni collegate e dall’organizzazione quotidiana.
Il resto è puro lavoro di ufficio stampa, copertine e strilli, capacità di indirizzare i media e scaltrezza pubblicitaria, su cui molti festival assai meno meritevoli campano con fondi smisurati e ingiusti. Si apra un ragionamento, anche per noi critici, su come giudicare un festival, escludendo che si tratti solamente di parlare dei singoli film ospitati in ciascuno di essi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly