adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Histoires du cinéma

giovedì 6 Ottobre, 2011 | di Roy Menarini
Histoires du cinéma
Editoriale
0
Facebooktwittermail

Eh sì, Godard lo aveva capito bene, nel suo ermetico e fluviale esperimento Hstoire(s) du Cinéma, che di storie del cinema ce ne sono tante. In un’epoca nella quale, giustamente, ci si accorge che tutto sommato il canone che si è via via costituito nel corso dei decenni aveva un senso e che i capolavori da tramandare hanno titoli sufficientemente solidi per non essere scalzati dall’ultimo arrivato, la storia del cinema è tante cose insieme.

È quella che si insegna nelle Università, quella che impazza nelle reti televisive, satellitari, pay, free, in dvd o Blue-Ray, è quella che ancora abita i pochi cinéclub rimasti e le sale di proiezione delle cineteche, è anche quella che deflagra sul web, dove si trova di tutto ma non tutto… Insomma è una storia che oscilla tra l’istituzionalizzazione più formale (quella delle cattedre, da cui parla anche il sottoscritto, consapevole dei limiti e delle oblazioni di una sola “storia”) e l’anarchia dell’archivio globale.histoires-du-cinema

Per questo motivo e raccogliendo tra l’altro una tempestiva sollecitazione di un lettore particolarmente attento e affettuoso (Davide Troncossi, che salutiamo), dalla settimana prossima apriremo un nuovo spazio dedicato ai film della storia del cinema. Per discernere, distinguere, collocare, riaprire i confini del passato, approfondire ciò che si affastella in superficie.

Come nostra abitudine, non ci metteremo a recensire casualmente le pellicole dal 1895 a oggi, ma approfitteremo della programmazione televisiva e satellitare, in dvd o on-demand, per pescare e estrarre opere su cui ritornare: classici, certo, ma anche titoli dimenticati, da riscoprire, culti o non colti, soprattutto film che ci permettono un esercizio critico non puramente museale. L’idea è rimettere in circolo il piacere di (ri)vedere la storia del cinema. Rimarrà in ogni caso lo spazio dvd/inediti per commentare ciò (tantissimo) che il contemporaneo lascia fuori dalle sale di prima visione.

Insomma, Mediacritica offre ancora di più ai suoi lettori, in maniera del tutto gratuita, strizzando ogni stilla di sudore e passione cinematografica dai propri collaboratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly