adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Mildred Pierce

giovedì 20 Ottobre, 2011 | di Chiara Checcaglini
Mildred Pierce
Serie TV
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Niente eroine, solo la brutale normalità
Dall’omonimo romanzo di James M. Cain, Todd Haynes ha tratto una miniserie in cinque parti, Mildred Pierce, andata in onda negli Stati Uniti su HBO a partire da marzo 2011 e in Italia su Sky dal 14 ottobre.

Già ridotto per il grande schermo da Michael Curtiz nel 1945, in versione noir (Il romanzo di Mildred), il Mildred Pierce di Haynes torna più fedele al libro, e dà modo al regista di concentrarsi sulla finezza della messa in scena, sulle prove attoriali, sulle impeccabili ricostruzioni. Il risultato è una serie dal linguaggio visivo talmente ricco da meritarsi la presentazione sul grande schermo alla 68° Mostra del Cinema di Venezia. C’è chi grida alla crisi della nuova serialità, nonostante il miglior cinema spesso passi ancora per la tv. Nell’arco di quasi un decennio, quello degli anni Trenta della Depressione, si dipana la storia di Mildred, da moglie tradita con due figlie da mantenere, a inventrice di una nuova formula nella ristorazione (una specie di fast food ante litteram, in nome della riduzione degli orpelli e degli sprechi). Questo la rende imprenditrice di successo, riuscendo economicamente ma cadendo e ricadendo negli stessi errori (l’amante-trofeo Monty Beragon) e nei ricatti morali della figlia Veda (Evan Rachel Wood). Mildred incarna una commistione di determinazione e volubilità irrimediabilmente media, descritta senza alcuna indulgenza. I personaggi secondari perfettamente tratteggiati, soprattutto quelli femminili, i luoghi e le situazioni di contorno compongono un quadro d’insieme che trasuda decadenza, a cui la fotografia desaturata dà ulteriore risalto.

Mildred Pierce [id., USA 2011] REGISTA Todd Haynes.
CAST Kate Winslet, Evan Rachel Wood, Guy Pearce, Melissa Leo.

SCENEGGIATURA Todd Haynes, John Raymond. FOTOGRAFIA Edward Lachman.  MUSICHE Carter Burwell.
Drammatico, durata 66 minuti (episodio), mini-serie 5 puntate.

Mildred Pierce
5 1 100%

Comments are closed.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly