adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

It Might Get Loud & Leonard Cohen: I’m Your Man

lunedì 24 Ottobre, 2011 | di Daniela Bressanutti
It Might Get Loud & Leonard Cohen: I’m Your Man
Inediti
1
Facebooktwittermail
Voto autore:

Gli uomini che suonano più forte
Notte di musica su “Fuori Orario”: sono stati trasmessi i due documentari It Might Get Loud del 2008 e Leonard Cohen: I’m Your Man del 2005. Il primo vede protagonisti tre grandi della chitarra, Edge degli U2, Jimmy Page dei Led Zeppelin’, e Jack White dei White Stripes.

I tre si confrontano in una chiacchierata tecnica sul loro modo di suonare, vivere e intendere la chitarra e la musica in generale. Dall’intimità e informalità delle loro sedute accerchiate dai loro strumenti voliamo di volta in volta nei luoghi delle loro memorie, mentre i tre ripercorrono gli inizi con le varie band, i concerti e le ricerche per il “suono ideale”, istruendo un ipotetico sé bambino (Jack), mediacritica_it_might_get_loud_&_leonard_cohen_i_m_your_man_290ascoltando vinili da una sterminata collezione (Jimmy) o vecchi nastri delle prime registrazioni (Edge). Diretto da Davis Guggenheim (vincitore nel 2007 del Premio Oscar per il Miglior Documentario con Una scomoda verità), già dai titoli di testa si comprende che il rockumentary fa onore ai tre musicisti restituendone le storie e le melodie che li caratterizzano, poiché di ognuno traspare il colore e la passione per il proprio strumento. Leonard Cohen: I’m Your Man invece si configura come un tributo al grande e poliedrico artista. Seguendo come traccia le canzoni più care a Cohen – reinterpretate da Nick Cave, Antony, The Handsome Family e altri nomi meno conosciuti – in occasione dell’evento Came So Far For Beauty, il regista Lian Lunson intervalla le esibizioni alle interviste agli artisti e a filmati in super8 e fotografie d’epoca. Ne risulta un racconto personale e intimo del cantautore a partire dalla sua infanzia, passando per la sua vita amorosa e le sue scelte religiose, tutto tradotto in musica: un omaggio ben confezionato stilisticamente, anche se l’atmosfera che pervade ogni singola performance è molto “istituzionale” e fin troppo malinconica, e le stesse interpretazioni delle canzoni appaiono spesso come stucchevoli commemorazioni. Un omaggio che in parte contrasta con il momento artistico di Leonard Cohen, che sarà in tour e in piena attività fino al 2010. Guardando I’m Your Man ci si può quindi domandare perché non abbia duettato con gli artisti – come fa soltanto infine con gli U2, interpretando Tower of Song – anziché essere semplicemente omaggiato.

It Might Get Loud [Id., USA 2008] REGIA Davis Guggenheim.
SOGGETTO Davis Guggenheim. FOTOGRAFIA Erich Roland, Guillermo Navarro. MONTAGGIO Greg Finton.
Documentario/Musicale, durata 98 minuti.

Leonard Cohen: I’m Your Man [Id., USA 2005] REGIA Lian Lunson.
SOGGETTO Lian Lunson. FOTOGRAFIA Geoffrey Hall, John Pirozzi. MONTAGGIO Mike Cahill.
Documentario/Musicale/Biografico, durata 105 minuti.

One Comment

  1. Pingback: Festival dei Popoli - Mediacritica – Un progetto di critica cinematografica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly