adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Natale al cinema? Meglio tutto l’anno

giovedì 15 Dicembre, 2011 | di Roy Menarini
Natale al cinema? Meglio tutto l’anno
Editoriale
0
Facebooktwittermail

Ci siamo. Comincia il Natale, e con le feste arriva una messe di film indesiderabili. Non tutti, fortunatamente. E noi di Mediacritica cercheremo di turnare i film della settimana ogni lunedì per arrivare vivi al weekend della Befana, in cui qualcosa – Eastwood per esempio – si muoverà.

Intanto – detto che non è comprensibile il motivo per cui i distributori hanno gettato al vento un ponte come quello 8-11 dicembre senza pellicole forti in sala – guardiamo cosa succede Oltralpe, così, tanto per farci un po’ del male. Traggo da www.cineblog.it:
“Un fenomeno inarrestabile, per un box office francese sempre più ricco e stupefacente. intouchablesIntouchables ha infatti abbattuto il muro dei 100 milioni di dollari casalinghi. Sono 102,628,452, per la precisione, i dollari raccolti dalla pellicola, riuscita nell’ultimo fine settimana a battere persino un colosso animato come  Il Gatto con gli Stivali. In sala da poco più di un mese, Intouchables punta con forza ai 158,261,059 dollari incassati da Avatar, con gli storici 193,764,365 dollari di Giù al Nord apparentemente inarrivabili. Per il box office transalpino si tratta comunque di un’annata straordinaria. Perché il ritorno di Dany Boon con Niente da Nascondere ha fruttato ben 74 milioni di dollari, senza dimenticare i 67 raccolti dall’ultimo Harry Potter, i 50 dell’ultimo Pirati dei Caraibi e soprattutto i 52 di Tintin. 5 titoli appena, per 346 milioni di dollari incassati, ovvero circa 260 milioni di euro. Quanto hanno complessivamente incassato in Italia i 5 primi film della classifica Cinetel 2011? 145 milioni di euro…”.

Le righe finali devono destare per l’ennesima volta motivo di riflessione. La spiegazione che la Francia è cinefila non basta. In quella nazione, sciovinista fin che si vuole, si è riusciti a insegnare la cultura cinematografica nelle scuole, a proteggere il cinema d’autore nazionale, a costringere gli operatori delle piattaforme pay a destinare parte degli introiti all’industria del cinema, e così via. Senza dimenticare che non esiste (giustamente) nemmeno pubblicità sulla tv di Stato, sostenuta a sua volta da complesse tassazioni verso i competitor privati.

Quindi non si tratta di esprit o di un DNA nazionale per cui dobbiamo solamente allargare le braccia, bensì di una strategia di lungo respiro, che nemmeno Sarkozy ha schiantato. Speriamo che un po’ di saggezza parigina spiri dalle nostre parti in futuro….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly