adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Malinconia europea

giovedì 14 Giugno, 2012 | di Roy Menarini
Malinconia europea
Editoriale
0
Facebooktwittergoogle_plusmail

Si stanno disputando in questi giorni i campionati europei più anonimi e mediocri del dopoguerra. Non si tratta solamente di involuzione del gioco e della mancanza di grandi talenti: è tutto il Continente che, pur affidandosi a nuovi soggetti e nuovi cittadini (un tempo migranti, o comunque ex stranieri di prima e seconda generazione), non riesce più a trovare qualche forma discorsiva al calcio che si propone.

Questi campionati arrivano in uno dei momenti più neri del continente, la cui crisi economica – commentata nei più svariati modi – si riassume grosso modo così: o ci si federa veramente con regole unitarie e cessione di sovranità politica, o si torna indietro, alla lira, alla dracma, alla peseta, etc.europei-calcio
Se però estendiamo al cinema, dopo sport e politica, il discorso, ci accorgiamo di essere appena usciti da un festival di Cannes che, stando ai commentatori, ha mostrato esattamente lo stesso profilo malinconico e sconfortato. Non è un caso che abbia trionfato un film sugli anziani e sulla ineluttabilità della morte, o meglio sul degrado fisico e biologico.  Molti di noi devono ancora vedere la pellicola di Haneke, eppure già da lontano pare una perfetta metafora dell’invecchiamento del Continente. Pensiamoci un attimo: i paesi emergenti (Brasile, Russia, Cina, India) propongono società – in alcuni casi a democrazia limitata – dove il dinamismo civile e culturale è formidabile. L’Europa, che tiene a bada le esperienze più distruttive e pratica un modestissimo welfare, si trova alle prese con una società invecchiata e rassegnata, con giovani ad alto tasso di disoccupazione, e per di più legata agli antichi riti degli stati-nazione. Ciò non significa che si debba rinunciare alla democrazia. Però si può rinunciare a larghe fette di identità nazionale.
Anche il cinema europeo, salvo alcune note formule di cofinanziamento, non riesce a esprimere un cinema continentale, e lo afferma il sottoscritto, che pure ha speso centinaia di pagine per raccontare Il cinema europeo nell’omonimo volume scritto insieme a Mariapia Comand.
Il fatto è che il cinema europeo non esiste, non è mai esistito e chissà mai se esisterà. Il Continente, per motivi storici, a sua volta non riesce a sbarazzarsi dell’ossessione della sovranità, su cui ora naturalmente marciano al passo dell’oca i neonazisti europei, mai così potenti. Sarà il caso di fare un salto di qualità, di scrollarsi di dosso i nazionalismi e gli orgogli territoriali, oppure l’Europa morirà, e con lei la moneta, lo sport e il cinema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly