Questa settimana

C’era una volta in America (1984)

lunedì 25 giugno, 2012 | di Lucia Occhipinti
C’era una volta in America (1984)
Festival
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Il Cinema Ritrovato – XXVI edizione, 23-30 giugno 2012, Bologna

Il viaggio continua
La XXVI edizione de Il Cinema Ritrovato porta sotto le stelle di Piazza Maggiore l’atteso restauro di C’era una volta in America, capolavoro di Sergio Leone per la prima volta in Italia dopo l’anteprima al Festival di Cannes.

Ventisei minuti di scene inedite inserite proprio lì dove Leone le avrebbe volute e ricostruite con un’accuratezza filologica che ha visto coinvolti – oltre alla Cineteca e al laboratorio L’immagine Ritrovata – altri soggetti quali The Film Foundation di Scorsese, Regency Entreprises, Andrea Leone Film e la casa di moda Gucci. Un’operazione che ha avvicinato la pellicola allo splendore fotografico dell’originale: la fotografia infatti, già punto di forza del film, con la rinnovata nitidezza cromatica restituisce allo spettatore non solo la bellezza del dettaglio scenografico – che sia una strada impolverata dell’America degli anni ’20 o i colori di una stazione ferroviaria in pieno ’68 – ma illumina i volti e approfondisce l’espressività degli interpreti, quanto mai necessaria data l’esiguità dei dialoghi. E infatti alle poche parole dette sopperiscono le note della celebre colonna sonora, benedizione (e fortuna) di Ennio Morricone: autentica restituzione in musica della rievocazione dei ricordi e dell’indelebile scorrere del tempo. Per Sergio Leone C’era una volta in America altro non è che il suo personale confronto col tempo, tanto più personale quanto più aperto, proprio come il finale, che si voglia accettare o meno la teoria del sogno: un ricordo, quello di Noodles, o una visione legata all’oppio? Le scene inedite portano con sé la patina del passato, risaltano all’occhio proprio per la differente qualità della pellicola, ma è questo legame col tempo il filo sottile che collega la tematica del film con l’odierno restauro: se le scene non aggiungono nulla di sostanziale alla trama e alla struttura del film (la più significativa delle sei è il dialogo tra De Niro e Louise Fletcher, direttrice del cimitero) resta il fatto che grazie al lavoro della Cineteca si possono vedere oggi le parole e le scene non dette ieri. È un dialogo aperto col passato, con C’era una volta in America, con Sergio Leone. Insomma, col Cinema.

C’era una volta in America [Once Upon a Time in America, USA/Italia 1984] REGIA Sergio Leone.
CAST Robert De Niro, James Woods, Elizabeth McGovern, Joe Pesci.
SCENEGGIATURA Sergio Leone, Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi, Enrico Medioli, Franco Arcalli, Franco Ferrini (tratta dal romanzo The Hoods di Harry Grey). FOTOGRAFIA Tonino Delli Colli. MUSICHE Ennio Morricone.
Drammatico, durata 229 – 255 minuti.

C’era una volta in America (1984)
4.75 4 95%

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.