adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

American Dreams

giovedì 19 luglio, 2012 | di Martina Bigotto
American Dreams
Serie TV
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Quando le hit musicali aiutano a capire la Storia
La comparsa di nuovi canali digitali in chiaro ha reso possibile l’ingresso di programmi decisamente interessanti che finora erano stati cancellati preventivamente o relegati in fasce orarie secondarie: è il caso di American Dreams, che in Italia era già stata trasmessa a singhiozzo dal 2005 e che ora finalmente occupa il palinsesto di Rai Premium con ben due appuntamenti giornalieri.

Una conquista meritata visto che nella serie confluiscono elementi di costume, storia contemporanea e musica che, shakerati sapientemente e scaltramente con quel tanto di autobiografismo e sentimentalismo che basta, la rendono uno spunto di riflessione oltre che una piacevole forma di intrattenimento: perché anche se di fiction si tratta evidentemente è pure uno spaccato piuttosto accurato della società americana che consente ai telespettatori anagraficamente più maturi di rivivere gli anni Sessanta e ai più giovani di osservare da vicino – magari per la prima volta – la realtà di un decennio che tanto ha influito sulla Storia globale. E se le tematiche coinvolte sono svariate e avvincenti, la galleria dei personaggi proposti non è da meno: un padre amorevole ma severo, preoccupato costantemente di assicurare un futuro cristallino alla famiglia (Jack); una moglie che si destreggia tra l’emancipazione femminile e le necessità familiari (Helen); il loro primogenito che eccelle nel football e che pur sognando di diventare astronauta è costretto a partire per il Vietnam (JJ); l’adolescente romantica decisa a cambiare il mondo che nel frattempo balla in tv nel celebre American Bandstand (Meg); la saputella ribelle che mette in questione tutto e tutti (Patty); il bimbo reso insicuro dai problemi motori causatigli dalla poliomielite (Will). E tanti altri personaggi che hanno la fortuna di conoscere una famiglia speciale come quella dei Pryor: Roxanne, Beth, e soprattutto Henry – il commesso che lavora per Jack – e suo figlio Sam, entrambi di origine afroamericana. Dietro all’apparente armonia di un mondo patinato e in technicolor, si percepiscono però le difficoltà che costellano le vite dei protagonisti. Degna di nota quindi la funzionale trovata di utilizzare la metafora – quasi pirandelliana – dello show musicale per far emergere le contraddizioni sociali di allora: sotto i solari sorrisi dei talentuosi artisti che si esibiscono c’è, ad esempio, anche l’amara quotidianità di quegli afromericani che, pur non essendovi ammessi, ispirano con la loro musica quelle hit. Peccato che da noi si sia scelto di mandare in onda gli episodi senza seguire un preciso ordine cronologico: così pur riuscendo a seguire il complessivo svolgimento delle vicende, ci si può confondere di fronte all’altalenante filo logico delle puntate trasmesse in modalità random. Ciononostante la serie riesce lo stesso a comunicare efficacemente: seppur ambientata nella Filadelfia di mezzo secolo fa, le riflessioni ispirate non restano circoscritte temporalmente e i rimandi con la nostra contemporaneità quindi non mancano.

American Dreams
2 1 40%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly