adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Speciale Artavazd Pelesjan

lunedì 30 Luglio, 2012 | di Leonardo Cabrini
Speciale Artavazd Pelesjan
Festival
1
Facebooktwittergoogle_plusmail

31° Premio “Sergio Amidei” – Premio Internazionale alla Migliore Sceneggiatura Cinematografica, Gorizia, 19-28 luglio 2012

Teoria dello smontaggio
Quando si parla di montaggio si fa quasi sempre riferimento a quella componente che vede la propria essenzialità nella determinazione del senso. È, lo dicono i maestri sovietici, il rapporto tra inquadrature a conferire allo spettatore le capacità intellettuali, percettive, critiche all’interno dei meccanismi della fruizione.

In tal senso, dedicare uno speciale a Artavadz Pelesjan, significa anzitutto rapportarsi ad un vero e proprio outsider, una sorta di paria che, rompendo definitivamente con la tradizione, decide di pensare ad un cinema che auspica alla dis-giunzione delle inquadrature, in definitivo conflitto con ogni tipologia di cinema “illustrativo”.  Film come Il principio (1967), Gli abitanti (1970) e Le stagioni (1975), si pongono candidamente in una condizione quasi imparziale, lavorando, in un tono quasi epico, verso l’indeterminatezza del senso, inafferrabile se non nelle proprie componenti base. È l’immagine a farla da padrone, è il suono (o meglio, la musica) a conferirne la forza, in una retorica del linguaggio audiovisivo che sceglie programmaticamente di fare a meno della parola. È a partire da questo orizzonte che si muove Il silenzio di Pelesjan (2011), un omaggio al cineasta armeno da parte Pietro Marcello, il quale, dopo La bocca del lupo (2009) decide di intraprendere una strada ancor più impervia e di misurarsi con un film ancora più piccolo, ancora più complesso. Qui si cerca, in qualche modo, di tracciare un profilo critico di Pelesjan, ma come farlo se quest’ultimo, in perfetta coerenza con le proprie idee, decide di non parlare? Con le immagini ovviamente: mostrandolo nei rapporti diretti con i luoghi e le persone (i registi Serguei Guerassimov e Elem Klimov su tutti) della sua vita, esibendo spezzoni inediti delle opere e rispettando l’idea base delle sue teorie del montaggio. Ma si sa, il film di Marcello è, anzitutto, un’introduzione e, come tale, pur in una cornice affine all’estetica dell’oggetto di cui tratta, non può prescindere dal commento agiografico, dalla spiegazione, dall’illustrazione documentaristica, dalla parola, in aperto conflitto con quell’auspicio ad un senso dissolto, disgregato, aperto, auspicato dallo stesso Pelesjan. Ma se la parola tradizione implica il verbo tradire, Il silenzio di Pelesjan ha il merito indiscusso di far conoscere un cineasta altrimenti inarrivabile, di lavorare in un terreno di compromesso che permette a noi spettatori di approcciarci ad un cinema difficilmente fruibile, ma che si fonda su un sostrato teorico che pare rivelarsi del tutto attuale.

Speciale Artavazd Pelesjan
VOTA IL FILM

One Comment

  1. fra giancarlo says:

    grazie. scoperto grazie al documentario di P. Marcello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly