adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Paradies: Glaube

lunedì 10 Settembre, 2012 | di Francesco Grieco
Paradies: Glaube
Festival
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

69° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

VENEZIA 69 – PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA
Ho bisogno d’amore, perdio
La fede religiosa come ostacolo nei rapporti tra gli individui, quando diventa fanatismo. È questo il bersaglio su cui la mdp del regista Ulrich Seidl conserva un distacco freddo e necessario, preferendo in molti casi far sì che sia lo spettatore a giudicare autonomamente quello che vede.

Il film è costruito, infatti, su lunghe inquadrature fisse che sembrano delegare quasi completamente alla sensibilità del pubblico l’interpretazione della storia e delle azioni dei personaggi. Così, nel comportamento di Anna Maria, osservata durante le sue pratiche quotidiane di preghiera, evangelizzazione, penitenza, lo spettatore cattolico potrà riconoscersi almeno in parte, nello stesso momento in cui il resto delle persone in sala troverà ridicolo o assurdo l’agire della protagonista – si pensi agli inni di lode a Dio suonati e cantati dalla donna e al circondarsi di statuette ed immagini religiose. Non c’è, dunque, mancanza di rispetto da parte di Seidl nei confronti di Anna Maria, e il toccante finale lo conferma. C’è solo la volontà di analizzare, quasi da entomologo, le contraddizioni morali a cui possono andare incontro, giocoforza, quei fedeli che prendono alla lettera le Sacre Scritture e vivono la religione come elemento totalizzante, senza lasciare spazio nemmeno alla vita sessuale.
Il personaggio di Nabil, il marito di Anna Maria, ne è una prova evidente: musulmano non condizionato eccessivamente dal proprio credo, vive la fede con maggiore serenità, conservando al tempo stesso un sano appetito sessuale. L’uomo scombina i piani della moglie e trasforma la seconda parte del film in un vero gioco al massacro, claustrofobico e crudele: i coniugi sono impegnati in una serie di reciproche violenze psicologiche e fisiche che mettono in crisi le certezze di Anna Maria, apparentemente passata indenne dall’aver assistito a un’orgia in un parco e dal confronto, spesso duro e difficile, con le persone che la donna cerca di convertire alle proprie abitudini religiose.
In concorso alla 69° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Paradies: Glaube è un’opera complessa ed intensa che non può lasciare indifferenti, costruita com’è su grandi prove attoriali, su un lucidità di sguardo e su un rigore quasi dreyeriani, che fanno del film un narrazione realistica e un racconto esemplare allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly