adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Trespass

giovedì 20 Settembre, 2012 | di Martina Farci
Trespass
Inediti
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

DVD – USA 2011

Cassaforti, soldi sporchi e un amore non corrisposto
Kyle Miller (Nicolas Cage) è un commerciante di diamanti, molto più preso dal lavoro che dalla famiglia. Sarah (Nicole Kidman) è sua moglie e si ritrova a lottare per non vedere naufragare il proprio matrimonio, con una figlia adolescente da crescere. Ma quando un gruppo di malviventi irrompe in casa loro, le cose cambiano completamente.

Nonostante un cast composto da Nicolas Cage e Nicole Kidman, l’ultimo film di Joel Schumacher non ha trovato un distributore italiano. Uscito solo in poche sale cinematografiche americane ed europee, l’action thriller non ha riscontrato il successo sperato, né di pubblico, né di critica. Qualcosa non ha funzionato. In primis una sceneggiatura troppo banale e scontata. La classica famiglia americana ricca, con una villa lussuosa, un lavoro rischioso e una moglie bellissima. E naturalmente una figlia che viola le regole. Ma come molti sanno, questa è solo apparenza, perché dietro si nascondono segreti nascosti e confidenze violate. E quando i malviventi fanno irruzione nella casa, le cose precipitano, anche dal punto di vista cinematografico. I dialoghi sono ripetitivi, sfociando in un eterno botta e risposta (anche letterale) fra i rapinatori e gli ostaggi. Tutto ruota intorno alla cassaforte e ai soldi che essa dovrebbe contenere, ma anche a Sarah, che sembra sapere più di quello che dovrebbe. Iniziano a venire a galla, quindi, sospetti e ricordi. Ricordi legati principalmente a un amore non corrisposto, e non solo. Schumacher inserisce dei flashback, nel bel mezzo delle scene d’azione, per dare una svolta alla storia. Un espediente che non solo non porta a buoni risultati, ma che alimenta al contrario nuove perplessità e dubbi, mai chiariti del tutto a causa di un finale troppo affrettato e scontato. Un finale, quindi, che lascia lo spettatore con l’amaro in bocca perché le componenti per fare un buon film di genere c’erano tutte, eppure resta netta l’impressione che nessuno ci abbia creduto più di tanto. Trespass fallisce su tutta la linea: dalla sceneggiatura al regista, passando al cast, fino a scelte stilistiche elementari. Fra gli attori persi nel lusso della casa si salva, e solo in parte, Nicole Kidman, ma da lei si pretende ben altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly