adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Il rosso e il blu

lunedì 24 Settembre, 2012 | di Valentina Cauteruccio
Il rosso e il blu
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Il dentro e il fuori
Giuseppe Piccioni con Il rosso e il blu racconta la scuola attraverso molteplici sottotesti, parlando di precarietà, mancanze strutturali, professori ormai disillusi e giovani supplenti che vogliono cambiare le cose entrando nelle vite dei loro studenti, nelle loro storie personali e familiari, cercando di aiutarli.

Ma, come dice la preside Giuliana al giovane prof. Giovanni Prezioso, supplente di italiano, “c’è un dentro e un fuori, e noi ci occupiamo del dentro”. Eppure non è una sentenza da disinteressata o fredda dirigente scolastica, appare più come un discorso per la sopravvivenza, perché lasciarsi coinvolgere dai propri allievi (e da una di esse in particolare) influenza il giudizio professionale e l’esistenza dell’insegnante più ben intenzionato. Come rivela il vecchio e stanco professore Fiorito (il sempre eccezionale Roberto Herlitzka), “tanti ne passano e tanti si susseguono”: ad un certo punto ti abitui a loro, al loro egoismo e alla loro “stupidità”, e ti rassegni ad insegnare e basta. Adattando l’omonimo romanzo di Marco Lodoli assieme a Francesca Manieri, il regista dirige magistralmente un cast non omogeneo che ben rende le caratterizzazioni e le molteplici sfaccettature dei diversi personaggi, senza mai cadere nella banalità o nella retorica che questo tipo di storie possono facilmente contenere. Il rosso e il blu non cede a facili cliché, anzi sembra che nel finale voglia remarci contro, quando ci si può aspettare che Giuliana adotti il giovane rimasto senza madre che dorme in palestra, o che il nuovo supplente ceda alle tentazioni della studentessa che non dimostra la sua minore età, bella e sfacciata ma dall’animo sincero e dolce. Invece, la preside che ha deciso di non avere figli (nemmeno un cane e un gatto) non rinuncia alla sua identità ma trova un amico in più, qualcuno da seguire senza diventarne la madre. Prezioso invece scopre come sia facile cambiare giudizio, farsi influenzare, come sia difficile anche resistere a giovani donne che crescono troppo velocemente, ma non cede e non si trasforma in nessun personaggio mocciano o mucciniano. Per fortuna.

Il rosso e il blu [Italia 2012] REGIA Giuseppe Piccioni.
CAST Riccardo Scamarcio, Margherita Buy, Roberto Herlitzka, Silvia D’Amico.
SCENEGGIATURA Giuseppe Piccioni, Francesca Manieri (dal romanzo Il rosso e il blu di Marco Lodoli). FOTOGRAFIA Roberto Cimatti. MUSICHE Ratchev & Carratello.
Drammatico, durata 98 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly