adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Killer Joe

sabato 13 Ottobre, 2012 | di Margherita Merlo
Killer Joe
Speciale
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

The Nation under God
La famiglia è un’istituzione sacra, benedetta da Dio, tutelata dalla legge, approvata dalla morale. Quella del protagonista Chris e di sua sorella Dottie è costruita su un equilibrio precario fatto di vicendevole sopportazione e segreti nascosti da parte di ciascuno.

Vivono tutti in un limbo bagnato da un’accecante luce solare, così bianca e splendente da suggerire come il paradiso non possa essere così distante. Al tempo stesso le ombre sono nascoste dietro l’angolo pronte a balzare e mietere vittime, dando vita a giochi di luci e colori capaci di raggiungere estreme punte di efficacia visiva. Se colpisce la scena nel night club completamente virata al blu lunare, è la folgore su cielo viola la più simbolica: un secondo e la notte è illuminata a giorno, una sorta di collera celeste che si manifesta tre volte prima della fine. Insieme all’ambiente, anche nei personaggi si scoprono sfumature di tono che finiscono per caratterizzarli, dal rosso del sanguigno fratello maggiore, al viola scaltro della lussuria della matrigna, fino al grigio del padre inetto e inutile. Si passa poi al nero di Joe, il diavolo in terra che suadente si insinua nella famiglia, in aperto contrasto col bianco verginale di Dottie, l’angelo biondo sceso dal cielo per dispensare puro amore. Di nuovo il chiarore massimo che contiene e riflette ogni radiazione luminosa, personificato non solo dal candore della ragazzina, ma ritrovato anche nella luce lattea che illumina il tavolo intorno al quale tutti sono seduti per consumare l’ultima cena. Li abbraccia dall’alto, li fa inchinare e li benedice con la mano pesante di un dio castigatore. Con cinica ironia la religione entra prepotente in una storia il più distante possibile dalla morale cristiana: minacciose croci controluce spiccano al lato della strada, la preghiera di ringraziamento prima del pasto, un funerale grottesco osservato dal punto di vista del morto. Sopra tutti questi dettagli si staglia la lotta lungo tutta la pellicola tra l’angelo, messaggero divino in terra, e il diavolo pronto a irretirlo con dolci promesse. Inaspettatamente tra loro nasce amore, l’aver bisogno l’uno dell’altro, come la luce non può vivere senza l’oscurità, così il bene senza il male, l’innocenza senza la perversione. Killer Joe è visivamente definito e mai esagerato, anche quando il rischio sarebbe stato alto, guadagnandosi un giudizio positivo grazie al suo aver trattato e giocato con temi stereotipati – la famiglia, la religione, l’amore – rivoluzionandoli alla radice e interpretandoli controcorrente, senza paura di calcare la mano, soprattutto perchè quando lo si fa quasi non ci se ne accorge.

Killer Joe [id., USA 2011] REGIA William Friedkin.
CAST Matthew McConaughey, Emile Hirsch, Thomas Haden Church, Juno Temple.
SCENEGGIATURA Tracy Letts. FOTOGRAFIA Caleb Deschanel. MUSICHE Tyler Bates.
Drammatico/Noir, durata 103 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly