adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Io e te

sabato 27 Ottobre, 2012 | di Nicola Peirano
Io e te
Speciale
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Interno giorno, interno notte
Come in Io non ho paura, anche nel romanzo Io e te di Ammaniti e nel film che ne è stato tratto, lo spazio è la dimensione che ruba il fiato al tempo, sottraendo la percezione del suo incedere.

Nel ripostiglio pieno di cianfrusaglie, avvertiamo non solo il desiderio di nascondersi a se stessi, e quindi al mondo là fuori, ma anche la ricerca di un’immobilità temporale che esorcizzi il trascorrere delle ore. Che l’esterno, e l’estraneo, siano sinonimi di Vita, è piuttosto chiaro. Lorenzo, il quale cerca invano la sua linfa in un narcisismo autoconservativo, si rinchiude in una cantina confondendo l’esclusione come un’occasione di crescita. Affascinato dal comportamento animale, ne sembra suggestionato: l’armadillo, che percorre lo stesso tragitto da una parte all’altra della gabbia, è lo specchio della compulsività di chi evita un ostacolo, invece di provare a superarlo; le formiche invece mettono in risalto la furia ordinatrice del protagonista, che gerarchizza gli elementi dello spazio, e cerca di dare un ordine a ciò che è invece inclassificabile. Non è questo un modo per raccontare il disagio di quell’adolescente, precoce rispetto alla media, che al primo contatto con l’incomprensione dell’altro, preferisce un mondo da predisporre a sua immagine e somiglianza, imprigionando in uno schema l’imprevedibilità della vita e di tutto ciò che sta all’esterno? Non è Olivia, sorella di sangue a metà, quindi un po’ vicina e un po’ lontana, a rappresentare il migliore bastone tra le ruote dell’ingranaggio, lei così incapace a gestirsi, eppure aperta alla casualità, correndo il rischio di ingoiare e poi rigettare il lato marcio dell’esistenza, per assaporarne quello buono? Lorenzo e Olivia si incontrano e si lasciano dopo aver condiviso un tragitto in cui i gesti si fanno apprezzare più delle parole. L’inconsistenza di alcuni scambi verbali e la sensazione, nel finale aperto, che qualcosa sia rimasto troppo in sospeso o potesse essere detto meglio – ma è chi scrive a essere forse un po’ esigente – rivela del resto l’efficacia di una forma diversa di interazione, che è poi quella in grado di aprire un varco nel cuore inesperto di Lorenzo, e di permettere un contatto più morbido e quasi materno alla scostante Olivia. La scena del ballo tra i due è il momento più alto del film, in cui la musica e la danza, che meglio di ogni altro linguaggio sanno rendere la complessità ritmica della vita, nonché il suo scorrere eterno, riescono ad arrivare dove non può il raziocinio a tratti ottuso di Lorenzo: congiungere, immortalare e rendere liberi.

Io e te [id., Italia 2012], REGIA Bernardo Bertolucci.
CAST Jacopo Olmo Antinori, Tea Falco, Sonia Bergamasco, Pippo Delbono.
SCENEGGIATURA B. Bertolucci, Niccolò Ammaniti, Umberto Contarello, Francesca Marciano. FOTOGRAFIA Fabio Cianchetti. MUSICHE Franco Piersanti.
Drammatico, durata 103 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly