adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Code Name: Geronimo

sabato 10 Novembre, 2012 | di Mattia Filigoi
Code Name: Geronimo
In sala
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Film-tv negli USA, dritto in sala in Italia
Una squadra politically correct di Navy Seals (il bianco wasp, il bianco capellone ”ribelle”, il latino, il nero e – novità! – il gay) viene spedita in Pakistan per esercitarsi su un’operazione segreta, nell’attesa che la CIA raccolga abbastanza informazioni per dare il via alla missione. La posta in gioco è grande, poiché il bersaglio pare essere il signor Osama Bin Laden.

Code Name: Geronimo, del mestierante John Stockwell, si propone come prima versione cinematografica del raid che, la notte del 2 maggio 2011, ad Abbottabad in Pakistan, ha portato all’uccisione del leader di Al-Quaeda da parte dell’esercito americano. Scisso in due parti alternate tra loro – una che segue il lavoro di intelligence e l’altra la vita di campo dei militi – il film riesce nel magico risultato di essere banale, prevedibile e poco approfondito in entrambe. Una possibile – probabile – spiegazione a tale pressapochismo è rintracciabile nella volontà di anticipare l’atteso Zero Dark Thirty di Katherine Bigelow, che tratta gli stessi argomenti, ma con accesso a più fonti ufficiali, che dovrebbe uscire nelle sale americane il 19 dicembre di quest’anno. Un’altra è l’improvviso cambio di direzione del progetto: sebbene Code Name: Geronimo da principio fosse destinato alle sale cinematografiche, poi è stato convertito in un film-tv trasmesso il 4 novembre dal National Geographic Channel americano con il titolo Seal Team Six: The Raid on Osama Bin Laden. La fretta e la nuova piattaforma di destinazione sicuro non hanno fatto bene al film, e tra soldati che ricordano il loro 11/9, stereotipi ambulanti (il Seal che ha perso la moglie nelle Twin Towers, il soldatino modello con problemi di corna, la giovane analista delle CIA che capisce tutto e non viene creduta perché bionda e tettona…), inseguimenti a due all’ora per le strade di Abbottabad e pochissime scene d’azione, subito ci si disinteressa dell’aspetto più documentaristico della vicenda e altro non si fa che attendere con impazienza la scena finale dell’assalto a Osama. Che, puntualmente, delude per la sua inconsistenza, il montaggio ipercinetico e frammentato e la fotografia troppo scura (ok è notte, ma insomma…). Il tasso di patriottismo spicciolo è alto, ma almeno, durante i titoli di coda, viene spiegato come il governo americano abbia abbandonato i pakistani che, mettendo in gioco la propria vita, hanno fornito tutte le informazioni necessarie per convincere la CIA a dare il via all’attacco. Arrestati la mattina dopo l’operazione e accusati del governo pakistano di alto tradimento, ora rischiano la pena di morte. Cosa interessante da sapere, ma purtroppo il tanfo di idea pensata a tavolino per strizzare l’occhio al pubblico antimilitarista è molto, molto, molto forte.

Code Name: Geronimo [id., noto anche come Seal Team Six: The Raid on Osama Bin Laden, USA 2012] REGIA John Stockwell.
CAST Cam Gigandit, Kathleen Robertson, Freddy Rodriguez, William Fichtner.
SCENEGGIATURA Kendall Lampkin. FOTOGRAFIA Peter Holland. MUSICHE Paul Haslinger.
Azione, durata 90 minuti.

Code Name: Geronimo
4 1 80%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly