adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Django Unchained

sabato 19 Gennaio, 2013 | di Lisa Cecconi
Django Unchained
Speciale
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

D per Vendetta
Brutti trascorsi per il protagonista, pessima pagina per l’umanità. Con Django Unchained, Tarantino ricalca le basi di Bastardi senza gloria replicando la formula del C’era una volta…

“Da qualche parte in Texas” emerge il suo campione solitario, fisicamente “scatenato” e intimamente saldo nel sacro proposito di riscatto. Lo affianca l’impeccabile Dr. Schultz,mediacritica_django_unchained1a parimenti amabile nell’esibire mandati e crivellare stolti a colpi di fucile. Qualità indispensabili nel Sud retrogrado degli schiavisti, più lesti di frusta che di comprendonio. A partire da Kill Bill sembra che la “revenge” sia diventata il format di Tarantino. Protagonisti brutalmente segnati contro nemici inutilmente feroci. Quale migliore ambientazione, allora, che la cornice confezionata a omaggio dell’amato western all’italiana? Dal Corbucci citato fin dai titoli, con tanto di musiche di Louis Bacalov e cammeo di Franco Nero, alla Trilogia del dollaro di Leone, con cappi appesi su volti di passaggio e proiettili intercettati da insospettabili armature. Passando per le tinte fosche di Mandingo, le corse a cavallo di Navajo Joe, fino alle note lievi di Lo chiamavano Trinità. Ma al di là dell’ovvio accumulo di citazioni – e, naturalmente, anche in virtù di questo – Django Unchained è Tarantino fin nel midollo e con il western degli anni Sessanta non ha poi molto da spartire. Non potrebbe essere altrimenti, considerando la pregnanza del filone rispetto al contesto storico di appartenenza. Resta dunque come bacino estetico e iconografico cui Tarantino attinge ancora una volta – e forse in misura minore di altre – per trarne il suo inconfondibile affresco di rivalsa, tra la caratterizzazione iperbolica dei personaggi e gli inserti felicemente grotteschi (uno su tutti quello sul Ku-Klux-Klan). L’eroe letale e indipendente, totalmente assorbito da un fine personale, era già diventato parte del suo cinema, al pari dei flashback reiterati sul passato disturbante. Il contrappasso delle punizioni ha tutto il sapore dell’autocitazione ed è impossibile vedere il cotone macchiato di sangue – allusione al sangue versato dagli schiavi – senza pensare alle ferite scarlatte sulle vesti immacolate di Cottonmouth. Più che i fasti dello spaghetti-western, dunque, Tarantino ne omaggia la propria assimilazione, il suo statuto di componente organica e impronta inscindibile del proprio stile. Se c’è del western, in Django Unchained, lo si trova piuttosto nella sproporzione tra l’ingenuità della legge del West e il potere silente della burocrazia, tra la furia cieca delle pallottole e la pacata insidia di contratti e mandati, tra l’incongrua richiesta di una ricevuta e l’esplosione di un colpo di fucile.

Django Unchained [id., USA 2012] REGIA Quentin Tarantino.
CAST Christoph Waltz, Jamie Foxx, Leonardo DiCaprio, Samuel L. Jackson, Kerry Washington.
SCENEGGIATURA Quentin Tarantino. FOTOGRAFIA Robert Richardson. MUSICHE Artisti Vari.
Western, durata 165 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly