adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Gambit – Una truffa a regola d’arte

sabato 23 Febbraio, 2013 | di Martina Farci
Gambit – Una truffa a regola d’arte
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Cowboy, arte e ottimismo!
Harry Dean, curatore di mostre londinese, organizza un’astuta macchinazione per truffare l’uomo più ricco d’Inghilterra – nonché suo capo, Lionel Shabandar. Il piano prevede il reclutamento di un’esca, P.J. Puznowsky, regina del rodeo texanao, che deve convincere Shabandar ad acquistare un falso dipinto di Monet giunto in suo possesso grazie al nonno durante la Seconda Guerra Mondiale. E rendere Dean milionario.

Gambit – Una truffa a regola d’arte, remake dell’omonino film del 1966 con Michael Caine e Shirley MacLaine, viene affidato alla regia di Michael Hoffman, ma punta tutto sulla sceneggiatura dei fratelli Coen e sulla bravura dei suoi interpreti.mediacritica_gambit Due punti di forza essenziali, che tengono a galla l’intera pellicola. Hoffman riesce comunque nel compito, non semplice, di dare quella giusta impronta al film per non renderlo banale o prevedibile. Scelte registiche originali, che dai titoli di testa alle sovrimpressioni, dalla colonna sonora (western in primis) ai flashback, fanno di Gambit un film che scorre velocemente e strappa allo spettatore più di una risata. Lo script non si basa solamente su battute, equivoci e gag, ma tocca un argomento – seppur superficialmente – bello e importante come l’Arte. A tratti il tema può ricordare il più recente e drammatico film di Giuseppe Tornatore, La migliore offerta, nella trattazione dell’amore verso l’arte ma anche nella volontà di spacciare capolavori per falsi, arricchendosi pesantemente. In Gambit avviene tutto con la leggerezza dissacrante tipica delle commedie dei fratelli Coen, che permette lo stesso di ammirare i dipinti di Monet, il valore di oggetti semplici come un vaso o di affacciarsi sull’arte contemporanea di Pollock. Il tutto mescolato a dialoghi divertenti che gli interpreti riescono a far loro. Colin Firth si cala perfettamente nella parte, dimostrando di essere sempre più attore versatile e universale; e Cameron Diaz, quando si tratta di commedie sopra le righe che rasentano il grottesco, riesce sempre a dare quel qualcosa in più. Nell’insieme Gambit è un film che – pur mescolando più fattori di valore – regala semplicemente un’ora e mezza di pura spensieratezza e intrattenimento. Lasciatecelo dire: di questi tempi, ogni tanto ci vuole.

Gambit – Una truffa a regola d’arte [Gambit, USA 2012] REGIA Michael Hoffman.
CAST Colin Firth, Cameron Diaz, Alan Rickman, Stanley Tucci.
SCENEGGIATURA Ethan Coen, Joel Coen. FOTOGRAFIA Florian Ballhaus. MUSICHE Rofle Kent.
Commedia, durata 89 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly