adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Hitchcock

sabato 6 Aprile, 2013 | di Michele Galardini
Hitchcock
Speciale
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE ALFRED HITCHCOCK
Quando Hitchcock inventò se stesso
Quando pensi che i saggi, i libri, i sequel, un prequel sotto forma di serie tv e un’innumerevole montagna di articoli e lettere d’amore siano sufficienti a descrivere la folgorazione causata da Psyco all’improvviso ti ritrovi davanti ad un regista semi-esordiente, Sacha Gervasi, che gira il making of romanzato di uno dei film imprescindibili per qualunque appassionato di cinema.

È evidente che la sfida sia ardua e la presunzione di dare forma ad un’opera totale sul regista e sul film sia costantemente dietro l’angolo. Perciò Gervasi opera con mano attenta su alcuni tratti caratteriali e – potremmo dire – maniacali dei personaggi, limitando l’invadenza delle mille e più curiosità che hanno accompagnato la lavorazione di Psyco nel 1960: un esempio per tutti, i censori che bloccano il film, mediacritica_hitchcock1aconvinti di aver visto un nudo nella scena della doccia, Hitchcock che gli manda un nuovo “giornaliero”, identico al precedente, e gli stessi censori che lo approvano. In Hitchcock è Hitchcock stesso la star, e ci scuserà sua moglie Alma, interpretata da una Helen Miller molto forte e eccessivamente bella rispetto all’originale: è Anthony Hopkins che traghetta il maestro del cinema inglese verso vette di auspicata grandezza e con esso il film verso lidi sicuri dove poter essere guardato con piacere, con una prova d’attore rispettosa e riconoscente, grande nella sua umiltà di fronte ad un uomo che è diventato, non a torto, un’icona. Ci sono poche cose che stridono nel film di Gervasi ma rischiano costantemente di minare un prodotto per altri versi molto interessante: il costante colloquio con Ed Gein (Michael Wincott) il killer che ispirò a Bloch il personaggio di Norman Bates, didascalico nel suo farsi controparte onirica dei disagi e delle ansie reali di Hitch, e la fretta con cui ci si libera di personaggi apparentemente importanti come Vera Miles (Jessica Biel). Le scelte caratterizzano ogni sceneggiatura e sarebbe sbagliato ricercare in ogni film di questo genere una summa di tutto quello che ha rappresentato. Ecco perché, così come storciamo il naso davanti ai colloqui con Gein, allo stesso modo ci emozioniamo nella scena della premiere di Psyco, con Hitchcock che da dietro la porta della sala dirige gli archi di Bernard Herrmann durante la scena della doccia, fra le urla degli spettatori. In Hitchcock non abbracciamo la visione esclusiva del regista, come avviene invece per Ed Wood di Tim Burton, ma una serie di sguardi corrispondenti ad altrettante possibilità narrative come il rapporto fra Alma e Whitfield Cook, l’emotività di Janet Leigh (Scarlett Johansson), il passato di Vera Miles, senza mai soffermarci troppo su niente, nemmeno su Psyco, che ne esce come tutti ce lo aspettavamo, senza strappi né sorprese.

Hitchcock [Id., USA 2012] REGIA Sacha Gervasi.
CAST Anthony Hopkins, Helen Mirren, Scarlett Johansson, Jessica Biel.
SCENEGGIATURA John J. McLaughlin. FOTOGRAFIA Jeff Cronenweth. MUSICHE Danny Elfman.
Biografico/Drammatico, durata 98 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly