adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Independence Day (1996)

sabato 20 Aprile, 2013 | di Daniela Bressanutti
Independence Day (1996)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE CASA BIANCA IN PERICOLO!
Tutti gli alieni sono americanofili
Independence Day è un film del 1996, diretto da Roland Emmerich, regista conosciuto per la sua predilezione per il genere fantascientifico e catastrofico.

Il 2 luglio le normali trasmissioni satellitari vengono disturbate da un segnale radio intercettato ed analizzato da David Levinson (Jeff Goldblum) come un conto alla rovescia. Contemporaneamente il sistema per la rilevazione di intelligenze extraterrestri rileva un oggetto in avvicinamento alla Terra, dal quale si staccano 27 parti minori: sono navicelle aliene che vanno a posizionarsi sopra le principali città mondiali, in attesa che il conto alla rovescia finisca per sferrare un attacco globale contemporaneo.mediacritica_independence_day Il resto della storia, seppur molto articolata e non priva di momenti rilevanti, è già conosciuta: gli alieni sono brutti e cattivi, tecnologicamente superiori agli umani, ma anche poco accorti nel considerare il sentimento patriottico che lega gli Americani. A risolvere la vicenda ci penserà David stesso assieme al comandante dell’aviazione militare Steve Hiller (Will Smith), mentre non mancherà l’immolazione dell’eroe/uomo comune americano da tutti considerato pazzo perché affermava d’esser stato rapito dagli alieni anni prima. Ovviamente vincono i terrestri. Parliamoci chiaro: se si è interessati a vedere Independence Day difficilmente sarà a causa della sua trama; il punto di forza sta negli effetti speciali che, infatti, hanno valso alla pellicola un premio Oscar e numerose nomination a premi minori legati alla fantascienza. Memorabili le scene di distruzione dei principali monumenti americani e mondiali, così come l’arrivo dell’astronave sopra New York, che compare da oltre una nube intensa dai toni grigio-rossastri. Risultano valide anche le interpretazioni degli attori ormai affermati Goldblum e Smith, che sanno passare dai momenti più tragici a quelli comici con buone tempistiche. La fantascienza ha, come tutti i generi, quei suoi punti chiave che rischiano di far morire il genere, ma, anche se Independence Day non se ne fa mancare uno, riesce comunque a confezionare un ottimo prodotto da intrattenimento con forte impatto visivo e coinvolgimento: le più o meno nascoste citazioni cinematografiche – da HAL 9000 sul pc di David alle scene coi cacciabombardieri alla Top Gun, senza parlare dell’universo di pellicole sugli alieni – sottolineano, oltre che una buona capacità registica, un legame alla patria che è presente in molti registi naturalizzati americani. Emmerich reinterpreta il significato del Giorno dell’Indipendenza Americana regalando al “suo” popolo un nuovo motivo per festeggiare il 4 luglio (1776-1996).

Independence Day [id., USA 1996] REGIA Roland Emmerich.
CAST Will Smith, Jeff Goldblum, Bill Pullman, Margaret Colin, Vivica A. Fox.
SCENEGGIATURA Dean Devlin, Roland Emmerich. FOTOGRAFIA Karl Walter Lindenlaub. MUSICHE David Arnold.
Fantascienza, durata 147 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly