adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Une bouteille à la mer

mercoledì 8 Maggio, 2013 | di Martina Bigotto
Une bouteille à la mer
Inediti
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

INEDITO – FRANCIA/CANADA/ISRAELE 2011

Il potere sorprendente delle missive
Binisti da noi è noto sopratutto per la miniserie televisiva La bicicletta blu, un appassionato e vivido affresco della Francia rurale durante la Seconda Guerra Mondiale che più di dieci anni fa aveva contribuito a dargli grande notorietà internazionale e che il pubblico probabilmente ricorda anche per via della partecipazione di Laetitia Casta, l’icona delle passerelle capace di convincere tutti con la propria eccellente interpretazione.

Il suo secondo lungometraggio ci porta nel cuore di un conflitto che anche le giovani generazioni conoscono molto bene attraverso l’attenzione mediatica rivolta alle vicende dell’area israelo–palestinese.mediacritica_une_bouteille_a_la_mer Tal è un’adolescente francese di fede ebraica trasferitasi da piccola a Tel Aviv con tutta la famiglia. La pacata e tutto sommato serena routine della giovane, fatta di studio, prime cotte e divertimenti, viene scossa da un attentato perpetrato nel suo quartiere nel quale perisce una studentessa della sua stessa scuola. Nella mente della brillante e caparbia ragazza, profondamente turbata dalla ferocia del gesto rivendicato dai palestinesi, cominciano ad affiorare mille dubbi in merito al senso della vita, al proprio futuro e alle ragioni degli efferati attriti tra il suo stato e quello vicino. Decisa a conoscere chi sta dall’altra parte dell’invalicabile confine chiede al proprio fratello, dislocato con le milizie israeliane proprio nelle vicinanze della Striscia di Gaza, di lanciare in mare una sua missiva. Sarà Naim, un ragazzo palestinese poco più grande ma molto riflessivo e maturo, a trovare la bottiglia sulla spiaggia e a risponderle via e-mail. Nonostante le prime brusche battute, gli intoppi e l’impossibilità contingente di incontrarsi faccia a faccia, l’appello di Tal riuscirà a sortire l’effetto auspicato: la graduale e reciproca conoscenza epistolare, trasformatasi dapprima in complicità amichevole e poi in amore, scalfirà i pregiudizi e i preconcetti arroccati in entrambi. L’obiettivo empatico mostra la straordinaria tenacia di chi, pur abitando in una delle zone più vessate del Mediterraneo, non vuole assolutamente accettare la quotidiana violenza indotta dal contorno fatto di conflitti militari e politici e cerca di crearsi un’esistenza fatta di speranza e gioie genuine. Il tutto sommato romantico e demodé espediente della bottiglia alla deriva nel mare permette a Binisti, volutamente super partes, d’illustrare e dare uguale peso e spazio sia alla realtà dell’agiata Tel Aviv che a quella dell’indigente e affollata Gaza: città distanti poco più di settanta chilometri tra loro e che agli occhi dello spettatore risultano differenti ma anche dominate da auspici e sentimenti straordinariamente affini.

Une bouteille à la mer [id., Francia/Canada/Israele 2011] REGIA Thierry Binisti.
CAST Agathe Bonitzer, Mahmoud Shalaby, Abraham Belaga, Jean–Philippe Écoffey.
SCENEGGIATURA Valérie Zenatti, Thierry Binisti (dal romanzo Une bouteille dans la mer de Gaza di Valérie Zenatti). FOTOGRAFIA Laurent Brunet. MUSICHE Benoît Charest.
Drammatico, durata 99 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly