adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Margaret

sabato 25 maggio, 2013 | di Marco Longo
Margaret
In sala
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Diventare adulti a New York
Secondo lungometraggio di Kenneth Lonergan, sceneggiatore di pellicole di grande successo (Gangs of New York) e regista dell’apprezzato Conta su di me, Margaret è uno di quei film che, per estenuanti vicende produttive, restano chiusi nel cassetto e fanno occasionalmente capolino in pochissime sale, spesso a distanza di anni dalla loro conclusione.

Girato nel 2005 e portato a termine nel 2011, Margaret sembrerebbe recare con sé, in tutte le sue due ore e mezza di durata (il regista avrebbe voluto di più, e da qui anni di vertenze legali), il peso del suo travaglio realizzativo, lasciando intendere che, oltre a poter essere un film più breve, avrebbe potuto essere un film migliore. mediacritica_margaret_290Resta tuttavia una pellicola di grande interesse, da non sottovalutare e possibilmente recuperare in dvd. Raccontando un percorso di formazione e di passaggio dall’adolescenza all’età adulta – la storia di Lisa che assiste a un incidente stradale in cui muore una donna e si sente travolta da responsabilità e sensi di colpa – il film compie anche l’impressionante sforzo di ritrarre, in forma plurale, l’identità americana post-11 settembre, facendo di New York non più una cornice spettacolare, ma un luogo personale e quotidiano, fatto di strade, di volti, di enormi edifici senza nome, di ricorrenze ordinarie (ma straordinarie sono le immagini dei titoli di testa, in ralenti): la famiglia divisa e la scuola privata, luoghi in cui Lisa vive i suoi confronti e scontri, diventano le cellule chiave di una società ferita e affaticata nel tentativo di ritrovare una direzione, un senso. La sessualità e la fascinazione dell’arte (questo è un film in cui si cita molto teatro e altrettanta letteratura) sono due binari sbilenchi lungo i quali Lisa dovrà passare per riuscire a fare la cosa giusta e, forse, ritrovare se stessa, in un doloroso abbraccio finale con la madre. Lonergan alterna una regia piana, fatta di inquadrature fisse, a un uso calibrato e consapevole (potremmo dire “scorsesiano”) della steady-cam a seguire i personaggi. Il suo merito, anzitutto di scrittura, va riscontrato nel sapiente dosaggio psicologico dei ruoli e dei personaggi (con sequenze di bruciante verità) e nel desiderio di non seguire soltanto la vita della protagonista, ma anche quella delle figure che la circondano. Sullo sfondo di questo film profondamente imperfetto e tuttavia immeritevole di oblio, il desiderio di scavare a fondo nella coscienza americana, nei suoi rimossi e nel suo fatalismo. Viscerale e struggente, un film da scoprire.

Margaret [Id., USA 2011] REGIA Kenneth Lonergan.
CAST Anna Paquin, J. Smith-Cameron, Matt Damon, Mark Ruffalo, Jean Reno.
SCENEGGIATURA Kenneth Lonergan. FOTOGRAFIA Ryszard Lenczewski. MUSICHE Nico Muhly.
Drammatico, durata 150 minuti.

Margaret
4 1 80%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly