adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Being Flynn

sabato 22 Giugno, 2013 | di Martina Bigotto
Being Flynn
Inediti
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

INEDITO – USA 2012

Il cinema delle seconde chance
Dopo About a boy, col quale ci aveva già precedentemente deliziati con la singolare ricerca di una figura paterna intrapresa da un timido e goffo adolescente inglese, Paul Weitz torna a parlarci dell’importanza del rapporto tra padri e figli. E lo fa scegliendo di narrare la storia di Jonathan e Nick Flynn, due individui dotati di un’eccezionale sensibilità emotiva ed artistica che, a loro insaputa, stanno per essere schiacciati da un inumano e meschino meccanismo: quello che contraddistingue l’altra faccia della medaglia della multi stratificata quotidianità socio-economica, propria non soltanto della cosiddetta land of opportunities statunitense ma anche delle altre porzioni di globo, paesi emergenti inclusi.

Dopo una lunga assenza, il padre di Nick irrompe prepotentemente nella sua vita quando si presenta in cerca d’ospitalità al centro di assistenza per i senzatetto dove il ragazzo lavora. Manco a dirlo, quel casuale riavvicinamento scuote i già precari pilastri delle certezze di entrambi: mediacritica_being_flynnma una volta toccato il fondo, digeriti gli antichi traumi e i dissapori fortunatamente risaliranno la china coronando pure il sogno condiviso di pubblicare un bestseller (anche se inaspettatamente scritto a quattro mani). Secondo la tradizione, l’aforisma “dietro ogni problema c’è un’opportunità” sarebbe stato coniato nientemeno che da Galilei. Ma in questo caso ciò che conta non è la paternità della massima, bensì il suo straordinario coincidere con le vicende e i sentimenti raccontati dal film, tanto da poter essere tranquillamente presa in prestito e utilizzata come sottotitolo. Being Flynn è infatti uno struggente e realistico spaccato della realtà urbana di quell’America fatta dei milioni di persone che pur vivendo all’ombra dei sfavillanti e altissimi grattacieli cari all’immaginario collettivo, lontani dal condurre un’esistenza nel lusso sfrenato dei miliardari o della fama e nell’agiatezza dei self made men, perdurano nella ricerca disperata del loro posto al sole fronteggiando scarsa visibilità, privazioni e l’esclusione dalla collettività. Nonostante vanti un De Niro finalmente ritornato in gran forma e i graffianti cammei della Moore e di Wes Studi (conosciuto dal pubblico grazie a L’ultimo dei Mohicani e Geronimo), questa coraggiosa pellicola purtroppo contribuisce a rimpolpare le già nutrita fila della cinematografia inedita: possiamo però in parte rimediare tuffandoci nella lettura del romanzo autobiografico di Nick Flynn che oltre a ispirare la pellicola ha fortunatamente avuto maggior successo e distribuzione nel mondo.

Being Flynn [id., Usa 2012] REGIA Paul Weizt.
CAST Robert De Niro, Paul Dano, Julianne Moore, Olivia Thirlby, Lili Taylor.
SCENEGGIATURA Paul Weizt (dal romanzo Another Bullshit Night in Suck City di Nick Flynn). FOTOGRAFIA Declan Quinn. MUSICHE Damon Gough.
Drammatico, durata 102 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly