adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Gente comune (1980)

mercoledì 17 Luglio, 2013 | di Francesco Grieco
Gente comune (1980)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

17 LUGLIO, COMPLEANNO DI DONALD SUTHERLAND
Radiografia dell’istituzione famigliare
Il fortunato esordio alla regia di Robert Redford vince, nel 1981, ben quattro Oscar e inaugura una brillante carriera da efficace direttore d’attori, culminata nel convincente La regola del silenzio.

Redford è il continuatore di un cinema vecchio stampo, fatto di solide sceneggiature e grandi interpretazioni. Un cinema umanista e coerente, che non esita a rivisitare avvenimenti storici importanti, come in The Conspirator, per svelare le ambiguità del sogno americano (in questo, Quiz Show è esemplare), o a tuffarsi nelle contraddizioni del presente (Leoni per agnelli).mediacritica_gente_comune Con la solita, ammirevole indignazione. In Gente comune, però, la Storia è assente, ci sono solo le piccole storie dei personaggi, i componenti di una famiglia borghese, sconvolta dalla morte del figlio maggiore, Bucky, in un incidente in mare. Il generoso Cal, interpretato da uno straordinario Donald Sutherland, e l’algida Beth, una fantastica Mary Tyler Moore, non sanno come gestire la depressione di Conrad, il figlio sopravvissuto, e non riescono a trasmettergli il loro affetto. Il passato li affligge, ritornando continuamente, a livello visivo e sonoro, nella forma del ricordo rimosso di una felicità spezzata, e, per Conrad, sottoforma anche di veri e propri incubi ossessivi. Quando, evitando la rimozione del trauma e dei sentimenti, attività in cui Beth non ha uguali, la famiglia inizia davvero a comunicare, anche grazie all’intervento provvidenziale dello psicoterapeuta che ha in cura Conrad, il dr. Berger, la stagnazione emotiva di Conrad, inizialmente, lascia spazio alla rabbia: un primo passo, per il ragazzo, verso il perdono delle proprie e altrui debolezze. E mentre anche Calvin si rimette in discussione, la mamma-robot non ci riesce e deve necessariamente farsi da parte, come l’inquietante genitrice Meryl Streep di Kramer contro Kramer. La famiglia non tornerà mai unita come prima, ma la macchina da presa dallo sguardo discreto, che nell’incipit inquadrava il vuoto degli spazi esterni e le foglie d’autunno mortuarie, riesce, nel finale toccante, a eternare in un fermo immagine quell’abbraccio padre-figlio che consegna Gente comune alla storia del melodramma hollywoodiano.

Gente comune [Ordinary People, USA 1980] REGIA Robert Redford.
CAST Timothy Hutton, Donald Sutherland, Mary Tyler Moore, Judd Hirsch.
SCENEGGIATURA Alvin Sargent, Nancy Dowd (dal romanzo di Judith Guest). FOTOGRAFIA John Bailey. MUSICHE Marvin Hamlisch.
Drammatico, durata 124 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly