adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Primo amore (2004)

mercoledì 31 Luglio, 2013 | di Martina Farci
Primo amore (2004)
Festival
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

XXXII Premio Internazionale alla Miglior Sceneggiatura Cinematografica “Sergio Amidei”, Gorizia 19 – 25 luglio 2013

PREMIO SERGIO AMIDEI: VINCITORE XXIII EDIZIONE (2004)
“Ti pensavo più magra”
Vittorio (Vitaliano Trevisan) è un orefice veronese che conosce Sonia (Michela Cescon) con un appuntamento al buio. Sembra subito nascere un’affinità intellettuale, ma per Vittorio conta solo il corpo: ha infatti un ideale di magrezza assoluta che porta Sonia a una dieta strettissima e una conseguente sottomissione fisica e mentale.

Primo amore è un film del 2004 di Matteo Garrone, vincitore del XXIII Premio Internazionale alla Migliore Sceneggiatura “Sergio Amidei”, per la sceneggiatura dello stesso Garrone insieme a Massimo Gaudioso e Vitaliano Trevisan. Film che segue L’imbalsamatore (2002), è stato accolto mediamente dalla critica, riconoscendo comunquemediacritica_primo_amore_290 a Garrone la capacità di trattare temi toccanti e di grandissimo interesse contemporaneo. Se con il film precedente ha narrato la storia di un tassidermista omosessuale, in Primo amore torna protagonista il corpo umano, questa volta in tutta la sua trasformazione. È possibile perdere quindici chili in poco tempo solo per amore? È possibile annullarsi completamente? Per Sonia si. Per Vittorio l’unica ragione di vita è possedere una donna con un corpo del peso di quaranta chili, manipolandola a suo piacimento. La sceneggiatura, liberamente tratta dal romanzo Il cacciatore di anoressiche di Marco Mariolini, si sofferma particolarmente su dialoghi brevi ma essenziali, dove anche un sospiro equivale a più di mille parole. A questo si affiancano scelte stilistiche che verranno personalizzate ulteriormente in Gomorra (2008) e Reality (2012), ma che già in questo film danno l’impressione di essere adeguate al suo cinema. Significativa l’inquadratura in cui i volti di Sonia e Vittorio sono fuori fuoco perché in quel momento nessuno dei due è lì con la testa, entrambi vorrebbero essere da un’altra parte. Sono lontani dal mondo, come la storia che stanno vivendo. Garrone racconta il tutto in maniera delicata, non riuscendo tuttavia a completare con successo tutti i tasselli del film; alcuni personaggi vengono descritti in maniera superficiale e senza una collocazione precisa, la scena del ristorante appare più ridicola che eloquente. Semplicemente mette le basi per il successo internazionale di Gomorra e soprattutto di Reality. Ma la sua forza sta nella semplicità con cui tratta temi pesanti e provocatori: in Primo amore non si tira indietro e affronta con coraggio la sottomissione di una donna, costretta a tutto pur di arrivare al peso ideale. Il suo corpo cambia, ma la testa no, ed è questa la sua salvezza.

Primo amore [Italia 2004] REGIA Matteo Garrone.
CAST Vitaliano Trevisan, Michela Cescon, Elvezia Allari, Paolo Capoduro, Roberto Comacchio.
SCENEGGIATURA Matteo Garrone, Massimo Gaudioso, Vitaliano Trevisan. FOTOGRAFIA Marco Onorato. MUSICHE Banda Osiris.
Drammatico, durata 100 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly