adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Tracks

sabato 31 Agosto, 2013 | di Martina Farci
Tracks
Festival
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

70a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, 28 agosto – 7 settembre 2013, Lido di Venezia

SPECIALE 70a MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA
La signora dei cammelli
Decidere di partire è l’inizio di ogni viaggio, soprattutto di quelli intrapresi in solitaria. È in quel momento che si ha la consapevolezza che nella propria vita qualcosa debba cambiare, o semplicemente, accadere. Viaggi che possono durare pochi giorni, a volte settimane, perfino mesi, ma che il più delle volte trasformano la propria anima, personalità, rendendola migliore.

È quello che avviene alla protagonista di Tracks, film in concorso alla 70a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Robyn Davidson (Mia Wasikowska), ragazza australiana, nel 1977 decide di percorrere oltre duemilacinquecentocinquanta chilometri di deserto e di territori impervi, da Alice (Springs), nell’Australia Centrale, fino all’Oceano Indiano.mediacritica_tracks_b Robyn Davidson, però, non è un personaggio di finzione. È la protagonista di un viaggio reale che ha vissuto e raccontato in Ombre, libro da cui è tratto il film, e che in Australia è un cult. Scelta coraggiosa, quindi, quella del regista John Curran, che ha voluto fortemente narrare e mostrare le vicende di una giovane ragazza che diventa adulta, “la signora dei cammelli”, così chiamata all’epoca. Storia sviluppata tra vita reale, libro, film, e che più di trent’anni dopo sembra ancora veritiera, nonostante il cambio generazionale e il conseguente modificarsi dei rapporti “sociali-tecnologici”. Ma la solitudine rimane sempre la stessa, che ci si trovi in mezzo ad un deserto o circondati dal wi-fi. La Robyn Davidson di Tracks ripercorre fedelmente le tappe originarie, accompagnata da tre cammelli e un cane, e fotografata per National Geographic da Rick Smolan (Adam Driver nel film), da cui è tratto anche un libro fotografico, From Alice to Ocean. Immagini che documentano la bellezza di un Paese e di un viaggio che nel film sono rese magistralmente, rendendo omaggio a paesaggi che sembrano quasi i co-protagonosti del film. Il silenzio che si dovrebbe percepire in mezzo al nulla è sostituito da una colonna sonora che alterna pianoforte ad orchestra, completando perfettamente il rapporto immagini-musica. Tra loro si muove sempre meglio Mia Wasikoska, capace ormai di passare con disinvoltura da Restless – L’amore che resta di Gus van Sant a Stoker di Park Chan-wook e che in Tracks non si sottrae a una dura prova di resitenza fisica e mentale. La pelle chiara bruciata dal sole, la solitudine e le difficoltà appaiono reali, come se si fosse tornati indietro nel tempo con la vera Robyn Davidson, dimostrando carattere e sensibilità. Grazie alla sua interpretazione, John Curran vuole semplicemente celebrare una persona che ha avuto il coraggio e la forza di intraprendere un lungo viaggio fatto di rischi, felicità, ma soprattutto, esperienze di vita.

Tracks [id., Australia 2013] REGIA John Curran.
CAST Mia Wasikowska, Adam Driver.
SCENEGGIATURA Marion Nelson. FOTOGRAFIA Mandy Walker. MUSICHE Andrew Plain.
Biografico/Drammatico, durata 110 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly