adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Mood Indigo – La schiuma dei giorni

sabato 14 Settembre, 2013 | di Teresa Nannucci
Mood Indigo – La schiuma dei giorni
Speciale
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE MICHEL GONDRY
Guida galattica per innamorati
Prendete una storia d’amore à la Jeux d’enfants, un’ambientazione in stile Guida galattica per autostoppisti, un’atmosfera musicale da Wes Anderson, l’attrice alias Amélie Poulain e un attore come Omar Sy, in voga e adatto a creare simpatiche controscene: otterrete più o meno Mood Indigo.

Allontanandosi dal patetismo visionario (e un po’ american style) di Se mi lasci ti cancello, Gondry torna dietro la macchina da presa per trasporre sul grande schermo l’omonimo romanzo di Boris Vian. E lo fa con ottimi risultati, mescolando e integrando cinematografie diverse, nascondendo le contraddizioni create fra loro proprio esaltandole, con iperbolismi scenografici e straniamenti tecnici, split screen e effetti speciali inclusi. La grande storia d’amore mediacritica_mood_indigo_290_1francese, ingenua e struggente, da favola e da sogno, riesce ancora una volta a sortire il suo effetto e a emergere con tutta la sua forza, scavalcando quasi il proprio creatore, facendo cioè dimenticare l’opera di composizione e direzione che Gondry ha realizzato. Il regista conferma qui la sua versatilità così come il suo attaccamento al cinema e all’immaginario comune ad esso correlato, che, seppure esaltato all’ennesima potenza in Be Kind Rewind, resta latente e percepibile in tutte le sue opere. Nel mondo creato dal libro, che oscilla tra dettagli kitsch e fantascienza, Gondry non solo non disdegna di inserire rimandi ai titoli della propria e dell’altrui filmografia, ma anzi sembra divertirsi a disseminare le due ore di pellicola con briciole diegetiche così da contrassegnare un cammino ben definito. Le polaroid che cadono e vengono raccolte dalla Tatou sono solo uno degli escamotage con cui si riferisce ad un universo di forme ormai note al pensiero comune. Si crea in fin dei conti quasi un manuale d’istruzioni per orientarsi in un mondo alieno, in cui i singoli individui sono in realtà molto vicini tra loro, al contrario di quello che succede nel “nostro” mondo, in cui, tutti immersi in situazioni conosciute, familiari e fisicamente comprensibili, siamo singolarmente trincerati dietro barricate e protezioni che solo un’ingenuità come quella ben nota della Tatou o quella riscoperta di Duris (che si svela qui toccato e coinvolto dopo ruoli ben più “sgamati” quali Lupin o Molière) possono abbattere. Un mosaico di elementi diversi e talvolta contrastanti, che riescono a comporre un unicum ben dosato e articolato, in piena sintonia con i gusti degli amanti di queste storie: questo è, in fondo, Mood Indigo.

Mood Indigo – La schiuma dei giorni [L’écume des jours, Francia 2013] REGIA Michel Gondry.
CAST Romain Duris, Audrey Tatou, Gad Elmaleh, Omar Sy, Aïssa Maïga, Michel Gondry.
SCENEGGIATURA Luc Bossi (tratto dall’omonimo romanzo di Boris Vian). FOTOGRAFIA Christophe Beaucarne. MUSICHE Étienne Charry.
Drammatico, durata 125 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly