adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Il cacciatore di donne

sabato 5 Ottobre, 2013 | di Edoardo Peretti
Il cacciatore di donne
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Il cacciatore di stereotipi
Il cacciatore di donne è ispirato alla vera storia di Robert Hansen, serial killer che tra gli anni Settanta e Ottanta ha violentato e ucciso qualche decina di giovani donne – vittime a cui il film è dedicato –, seppellendo poi i corpi nelle fredde lande dell’Alaska. Hansen è stato scovato grazie ad una giovane prostituta, riuscita a scappare dalle sue grinfie, e alla tenacia di un detective.

Il film, esordio alla regia di Scott Walker, racconta proprio delle indagini e della caccia al serial killer, iniziando con la liberazione della ragazza: centrali sono quindi la figura e le psicologie del detective (Nicolas Cage) e della giovane prostituta (Vanessa Hudgens),mediacritica_il_cacciatore_di_donne mentre il serial killer (John Cusack) assume un ruolo più marginale, quasi strumentale, nella narrazione e nell’approfondimento.
Il cacciatore di donne quindi si inserisce in quel sotto-filone che racconta di assassini seriali più o meno celebri, che in alcuni casi ha regalato film capaci di allargare il discorso a riflessioni e rappresentazioni più ampie sul “male”, oltreché essere congegni cinematografici quasi perfetti, e che in tanti casi non è andato aldilà del semplice didascalismo e del sensazionalismo (magari anche un po’ ruffiano). Il film di Walker si avvicina decisamente alla seconda categoria, senza però neanche presentare quella certa professionalità capace di tenere almeno costante la tensione e l’interesse. Il film di Walker è, possiamo dire, uno di quei brutti film americani in cui il grande cinema statunitense riecheggia, in maniera del tutto superficiale, in ambienti, personaggi e situazioni note. Tutto è infatti già visto e sentito altrove, e tutto è stereotipato, senza alcun approfondimento. Lo stereotipo diventa luogo comune in ogni aspetto del film: le scelte ambientali, la fotografia, le metafore con l’inospitalità della natura, i problemi familiari del detective, certi botta-risposta a effetto retorico, la colonna sonora, la lotta tra la caparbietà del poliziotto e la chiusura dei superiori, la discesa nell’inferno della giovane prostituta, il killer metodico e puritano eccetera, eccetera, eccetera: perfino la recitazione e le sopracciglia aggrottate di Cage sono risapute, mentre le buone prove di Cusack (sacrificato) e della Hudgens sono le uniche due note positive del film. Walker fallisce quindi nel rinnovare e nel rileggere la tradizione e gli stereotipi del filone, producendo un film senza alcuna tensione percepita e, di fondo, senza alcun’interesse. Dedicato alle vittime dimenticate, Il cacciatore di donne può essere al massimo considerato una buona azione per la quale si è clamorosamente dimenticato che bisognava fare innanzitutto del cinema.

Il cacciatore di donne (The Frozen Ground, USA 2013) REGIA Scott Walker.
CAST Nicholas Cage, Vanessa Hudgens, John Cusack, Dean Norris, 50 Cents.
SCENEGGIATURA Scott Walker. FOTOGRAFIA Patrick Murguia. MUSICHE lorne Balfe.
Drammatico, durata 104 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly