adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Aspirante vedovo

sabato 12 Ottobre, 2013 | di Edoardo Peretti
Aspirante vedovo
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Cretinetti
Il vedovo di Dino Risi rimane ancora oggi una delle più acute e riuscite commedie all’italiana della prima parte di quella stagione, anche se di solito non viene inserita nell’elenco dei capisaldi e dei “cult” di quel sottogenere, come invece meriterebbe.

Retto da Alberto Sordi e Franca Valeri allo zenit della forma, entrambi capaci di ripetere le loro maschere tipiche senza far sbilanciare il baricentro del film (come invece altrove è capitato, soprattutto a Sordi) ma anzi mostrandosi perfettamente aderenti al senso dell’opera, Il vedovo è anche uno dei più incisivi risultati dell’elegante e sagace cinismo di Dino Risi, mediacritica_aspirante_vedovocapace di rappresentare le mentalità e le dinamiche più nascoste del boom economico da poco scoppiato. L’idea di un remake era quindi un’operazione rischiosa, considerando anche il periodo di non particolare brillantezza delle italiche commedie. Invece, a dispetto dell’innegabile pregiudizio non particolarmente fiducioso della vigilia, Aspirante vedovo non sfigura nel confronto. Passando dagli anni euforici della crescita economica agli anni raffreddati dai venti di crisi, il cinismo è accentuato dal fatto di rappresentare quelle alte sfere economiche e finanziarie che dalla crisi non sono toccate, o che addirittura ne approfittano. Non c’è la minima comparsa di pietà e tenerezza nei personaggi, tutti completamente e monoliticamente “cattivi” ed egoisti fino in fondo. È vero che in più di un punto questo cinismo è fin troppo esibito ed esigeva un maggiore approfondimento sui personaggi a livello di sceneggiatura, soprattutto su quelli di seconda fascia, rischiando così di apparire di “maniera” e non sempre particolarmente appuntito, ma è anche vero che il fatto di avere evitato le derive moralistiche e buoniste di tante commedie italiane degli ultimi anni costituisce, già di per sé, un punto a favore, senza dimenticare che non mancano frecciate che centrano il bersaglio. Arrivando ai protagonisti, l’eredità della Valeri e di Sordi è raccolta dalla Littizzetto e da De Luigi: altra eredità pesante. In questo caso le spalle della Littizzetto si sono mostrate più robuste di quelle di De Luigi. Non allontanandosi troppo – ma neanche rimandone intrappolata – dal suo stile tipico, la comica torinese riesce a ottenere la giusta misura per la ricca, intelligente, cinica protagonista, mentre De Luigi sembra voler evitare i rischi sia di ripetere e ripetersi, sia di imitare Sordi, cadendo così nell’errore opposto di una recitazione troppo asciutta. Insomma, il modello – ammesso e non concesso che questo fosse tra gli obiettivi del film – non è stato raggiunto, ma il risultato è comunque più che dignitoso e abbastanza incisivo, comunque più vicino a Risi che alla furbizia dei vari Brizzi, Veronesi, Miniero & Co.

Aspirante vedovo [Italia 2013] REGIA Massimo Venier.
CAST Fabio De Luigi, Luciana Littizzetto, Alessandro Besentini, Bebo Storti, Ninni Bruschetta.
SCENEGGIATURA Ugo Chiti, Massimo Venier, Massimo Pellegrini. FOTOGRAFIA Vittorio Omodei Zorini. MUSICHE Stefano Caprioli.
Commedia, durata 84 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly