adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Not Today

sabato 19 Ottobre, 2013 | di Andrea Moschioni Fioretti
Not Today
Inediti
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

INEDITO – USA 2013
Apri gli occhi!
C’è una mia conoscente che ha scritto un romanzo ambientato in India: il Paese descritto da lei, sia nelle pagine del libro che nelle interviste che ha rilasciato, è spiritualmente e visivamente fantastico e rilassante. Not Today di Jon Van Dyke dimostra, realisticamente parlando, che così non è.

Caden è un giovane rampollo di una famiglia ricca americana; quando si reca in India con un gruppo di amici per spassarsela, si renderà conto che il suo mondo non è purtroppo l’unico esistente: in India incontrerà Kiran e Annika, padre e figlia che per combattere la povertà finiranno per essere vittime del traffico di esseri umani, e Caden cercherà di aiutarli. mediacritica_not_todayLa pellicola vorrebbe essere una docu-fiction che denuncia la tratta di esseri umani, che in India ha un triste primato prostituzione minorile compresa, ma gli intenti nobili del regista finiscono per mettere in ombra la messa in scena. Non mancano ritmo e azione, e la onnipresente camera a mano rende la forma ancora più reale, se non fosse per una regia anonima che dirige male gli attori e spesso utilizza una fotografia da serie Z e una morale di fondo che irrita non poco: l’incipit ci mostra la vita agiata di Caden in contrasto con la povertà delle sequenze in India con conformismo banale e superficiale. L’intento è però chiaro e forse si riesce a chiudere un occhio sulla sostanza anche se il risultato finale è mediocre. Il risvolto della medaglia, o meglio, la realtà che dovrebbero affrontare pellicole comiche alla Una notte da leoni è quello di giovani che vanno a divertirsi in terre esotiche senza badare a ciò che li circonda, ovvero una situazione di degrado che i lustrini riescono a mascherare bene. Un discorso ammirevole, ma l’elemento più ribelle che Van Dyke evidenzia è un altro: la fede, la religione (personificate dalla fidanzata di Caden) dovrebbero “spiegare” le situazioni presenti in India, o meglio la Chiesa che tanto è presente in quei Paesi non riesce ad impedirle; spesso infatti sono azioni che esistono grazie ai dogmi religiosi per i quali l’essere umano è ancora un numero. Kiran e Annika sono Dalit di nascita, i “fuori casta” della società e religione induista, e per questo la loro vita non potrà mai cambiare, una “legge” idiota per i nostri tempi e a cui nessuno dovrebbe essere soggetto. Not Today è un documento vitale, ma è lecito interrogarsi sul perchè il regista abbia voluto virarlo in un film di finzione e non abbia invece abbracciato la forma documentaristica. Da sottolineare che la bambina Annika è una sopravvissuta alla tratta di essere umani, salvata da un’associazione che sui titoli di coda ci viene fatta conoscere dalla troupe del film. Fermarsi a vedere Not Today è di sicuro un atto dovuto, sembra banale dirlo, ma c’è ancora al mondo chi sta peggio di noi.

Not Today [Id., USA 2013] REGIA Jon Van Dyke.
CAST Cody Longo, Walid Amini, Persis Karen, John Schneider, Shari Rigby, Cassie Scerbo.
SCENEGGIATURA Jon Van Dyke. FOTOGRAFIA Abraham Martinez. MUSICHE Don Harper.
Drammatico, durata 103 minuti.

VOTA IL FILM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly