adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

The Canyons

sabato 16 Novembre, 2013 | di Eleonora Degrassi
The Canyons
Speciale
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE PAUL SCHRADER
L’epica del nulla: il dio del godimento e la dea del disfacimento
Corpi che si possiedono ma mai si appagano, che si fotografano, si filmano come per bloccare l’amplesso in un eterno ritorno. Corpi di plastica, spesso svestiti, tentano di incontrarsi possedendosi. Cinema vuoti, chiusi, macerie di un rito collettivo.

Un triangolo amoroso, un thriller psicologico, un resoconto della situazione cinematografica attuale, questo vorrebbe raccontare Paul Schrader, assieme a Bret Easton Ellis (scrittore di Meno di zero e American Psycho) con The Canyons (fuori concorso alla Mostra del Cinema di Venezia). Il regista di American Gigolo mette in scena la stanca e asettica pochade tra Christian/James Deen e Tara/Lindsay Lohan:mediacritica_the_canyons1a i due, in preda all’alcol e alla droga, hanno una relazione aperta, fatta di rapporti sessuali resi spettacolo da un cellulare o da un terzo erotomane desiderante. L’equilibrio si rompe con l’arrivo di Ryan/Nolan Gerard Funk, protagonista del film che Christian vuole produrre, il quale impazzisce di gelosia al pensiero che abbia una relazione segreta con Tara. Più di una cosa non torna nel film: The Canyons è presentato come thriller psicologico, ma non c’è suspense – le scene tensive cadono nel ridicolo –, né indagine psicologica – non basta una seduta da un analista/Gus Van Sant per immergersi nella psiche umana, soprattutto quando la stupidità permea i personaggi – e come film erotico – poiché si punta sull’attore porno del momento, James Deen –, ma di erotismo ce ne è veramente poco. L’amplesso sembra essere privo di carne, “appuntamento” robotico in cui peni penetranti e vagine penetrate si incontrano, dimostrando il dominio l’uno sull’altro. Deen mette a servizio del “film d’autore” il suo erculeo fisico, la sua “professionalità”, ma è mancante in tutto il resto, non sa dire e non dice nulla, quando apre la bocca ottiene l’effetto contrario: la risata. Christian comanda, controlla e gode, nel momento in cui non riesce in questo tripartitico progetto crolla nella follia e nella violenza e tutto per Tara. Lo si deve ammettere, la migliore è proprio la Lohan: fulgida dea del botulino e del disfacimento, è nel ruolo, forse perché è nota come cattiva ragazza, forse perché quel volto enfio e colmo di insicurezza è proprio il suo. I due, tesi tra il cinema di Schrader e le parole di Ellis, potrebbero essere metafora perfetta di un vuoto esistenziale, di un intero mondo, ma in realtà non esprimono nulla. The Canyons, intrappolato negli anni ‘80, manca proprio in ciò che vuole raccontare: privi di “peso”, infelici perché stupidi e non malati di vivere, questi sono sì personaggi estremi – ma di vuoto.

The Canyons [id., USA 2013] REGIA Paul Schrader.
CAST James Deen, Lindsay Lohan, Nolan Gerard Funk, Tenille Houston, Amanda Brooks, Gus Van Sant, Jim Boeven.
SCENEGGIATURA Bret Easton Ellis. FOTOGRAFIA John DeFazio. MUSICHE Brendan Canning.
Thriller, durata 104 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly