adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Un Zalone é troppo poco

mercoledì 20 novembre, 2013 | di Roy Menarini
Un Zalone é troppo poco
Editoriale
0
Facebooktwittergoogle_plusmail

È fatta. Zalone ha superato se stesso, nel senso tecnico del termine. Con lo scorso weekend, ha battuto il proprio record e veleggia verso i 50 milioni di euro di incasso. Qualcuno si sorprende, ma solamente chi non capisce come ci stiamo conformando alla logica dei film-evento. Già i blockbuster americani, da molto tempo, concepiscono il prodotto come un evento. Massimalizzano gli incassi, con record che cadono ogni volta, ma spolpano il cinema medio, che pure avrebbe ancora qualcosa da dire e da dare, e ormai è migrato nel grande “calderone” del drama televisivo (peraltro ottimo).

In Italia, dove la commedia continua a dominare (proprio quando qualche tempo fa la stavamo dando per morta), fa specie – ben più del solido e divertente Sole a catinelle – il destino economico tutto sommato accettabile di bufale come Aspirante vedovo o Stai lontana da me. Il resto non esiste, e vive di una grande, enorme nicchia che ha parificato un po’ tutti gli altri prodotti.
In effetti, il problema del film-evento è proprio questo:mediacritica_un_zalone_e_troppo_poco si deprime l’idea di cinema come lenta, costante, affidabile fonte di intrattenimento. Il circuito virtuoso per il quale chi esce di casa per vedere Zalone è poi invogliato a tornare in sala due settimane dopo per un altro film, è tramontato. E non è un caso che tutte quelle opere (balletti, concerti, sport, documentari, animazione, sedicenti cult movies ecc.), proiettate al lunedì o al martedì non festivi per rimpinguare le casse, facciano riferimento ossessivo al termine “evento”, programmato “solo per un giorno” o “solo oggi e domani”, e cerchino di stimolare comportamenti ritualistici e comunitari, al limite del cosplay.
Ora, lungi dal sottoscritto fare tirate moralistiche su come si muove il mercato (altrimenti non avremmo avuto il sonoro, il colore e così via), tuttavia qualche dubbio forse ce lo si dovrebbe porre. Forse ha ragione Spielberg, quando prevede per il futuro una fruizione di sala di altissimo livello, quasi da opera lirica, e un consumo di film ampio e orizzontale sul web e in streaming.
In fondo, si tratta sempre di costi e ricavi. Quanto ci vuole a realizzare un film e quanto torna indietro. Questo è ancora il vero problema, in Italia. Troppo tempo e troppi soldi per produrre anche un piccolo film indipendente e troppo pochi i denari che rientrano, tra scarsa affluenza di pubblico e introiti assorbiti da altri attori in gioco (molto i distributori, un po’ gli esercenti, i fornitori, le tasse, e così via). Negli Stati Uniti si è cominciato, forse, a reagire, abbassando drasticamente i costi e lavorando su narrazione, generi forti, studio dei trend e distribuzione (pensiamo alla Blumhouse Productions della serie Insidious o a film come La notte del giudizio, con rapporto costi/ricavi da lasciare a bocca aperta). In Italia… aspettiamo, come del resto tutto il mondo del lavoro e della creatività, schiacciato dalla crisi senza fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly