adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Io e Annie (1977)

sabato 7 Dicembre, 2013 | di Giulia Zen
Io e Annie (1977)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE WOODY ALLEN
“Come diceva Balzac: altra materia da romanzo”
“Essenzialmente è così che io guardo alla vita: piena di solitudine, miserie, sofferenze, infelicità e disgraziatamente dura troppo poco”. Nei primi venti secondi dell’opera che lo consacrerà definitivamente all’affermazione autoriale cinematografica, Woody Allen racchiude il punto di svolta della propria carriera: il passaggio da una comicità in senso stretto ad una comicità macchiata di toni pseudo-drammatici e ironicamente e inevitabilmente filosofici.

Presentato al Los Angeles Film Festival nel 1977, Io e Annie entusiasma immediatamente critica e pubblico. “I said to myself, I think I will try and make some deeper film and not be as funny in the same way”, così ne descrive l’intento prioritario. L’opera rappresenta un upgrade della carriera alleniana da molti punti di vista: tralasciando quello commerciale e accademico (l’opera vince quattro premi Oscar per film, regia, sceneggiatura e attrice protagonista), mediacritica_io_e_annie1aè su quello contenutistico e stilistico che esso richiama una maggiora considerazione. Le tematiche sono già state battezzate tempo addietro con Prendi i soldi e scappa, ma è qui che esse trovano definitiva consacrazione: innanzitutto, l’Amore. Questo sentimento indagato-psicanalizzato-sviscerato da Allen in tutte le sue fogge, con la risultante che la sua vera caratteristica è la sua assoluta irrazionalità (“L’amore è come le uova”) ed è unico in quanto tale. A tutto ciò, funge da sfondo nostalgico e sentimentale la sua amata New York, quella che diverrà scenario comico, drammatico, perfino giallo, di molti dei suoi capolavori. La psicanalisi, timido capolino nelle opere precedenti, qui si inserisce irruentemente nella narrazione, a partire dalla trama del film stesso: è esattamente una psicanalisi che compie il protagonista Alvy/Woody, nei confronti della sofferta relazione con la co-protagonista Annie Hall (la Keaton resta tra le muse alleniane più memorabili). Sul versante dei codici espressivi, il film investe definitivamente l’interpretazione del maestro, marchiata già di un’ironia jewish e parossistica, dei toni slapstick, rievocando la propria fama di one man show. Innovazioni quale lo sguardo in macchina (espediente trafugato tramite un cammeo parodistico di Marshall McLuhan), il piano sequenza fisso introdotto da una voce fuori campo (la lunga conversazione con l’amico Bob), i pensieri mentali dei protagonisti (“Speriamo che non sia un fallito come tutti gli altri”), le vignette in stile fumettistico (basate su una striscia comica sul regista stesso, Inside Woody Allen), lo split screen (proiezione immaginaria di un disastroso confronto tra le due famiglie ideologicamente distanti), costituiscono i novantaquattro minuti di capolavoro della commedia moderna, qual è questo.

Io e Annie [Annie Hall, USA 1977] REGIA Woody Allen.
CAST Woody Allen, Diane Keaton, Tony Roberts, Carol Kane, Paul Simon.
SCENEGGIATURA Woody Allen, Marshall Brickman. FOTOGRAFIA Gordon Willis. MUSICHE James Sabat.
Commedia, durata 94 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly