adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Jonah Hill. Mente e corpo

mercoledì 29 Gennaio, 2014 | di Sara Martin
Jonah Hill. Mente e corpo
Editoriale
0
Facebooktwittermail

Un grande numero di spettatori cinematografici è rimasto letteralmente folgorato da The Wolf of Wall Street di Scorsese, nelle sale italiane dalla scorsa settimana. E tutti si sentono, giustamente, in dovere di paragonare questo ultimo lavoro a Casinò e di valutare con diversi strumenti e parametri quanto la messa in scena dell’ubriacatura da denaro sia all’altezza del capolavoro del 1995, o addirittura sia in grado di superarne il risultato.

Lasciamo da parte queste questioni che stiamo leggendo con passione altrove e concentriamoci sui volti, sugli interpreti. Leonardo DiCaprio merita l’Oscar, e su questo siamo più o meno tutti d’accordo (anche se poi la lotta sarà durissima, spietata con due giganti altrettanto meritevoli come Matthew McConaughey e Christian Bale).mediacritica_jonah_hill_mente_e_corpo Vogliamo invece parlare di Jonah Hill? Anche lui è in gara per la statuetta per l’attore non protagonista ma, secondo chi scrive, decisamente al di sopra degli altri concorrenti: questo corpo molliccio e riccioluto è capace di paralizzare lo spettatore davanti allo schermo. Una fisicità straordinaria, una presenza comica innata, un’espressività che ha pochi rivali fra i caratteristi. Nel film di Scorsese è Donnie Azoff, denti bianchissimi e luccicanti, abbigliamento preferibilmente color pastello – emulazione del sex symbol assoluto del momento, Don Johnson, protagonista della serie più glamour di tutti i tempi, Miami Vice (1984-1989) -, portamento aggressivo al punto giusto e sicuro, nonostante la costituzione bassa e grassa. È più spietato, più assetato di soldi, più risoluto di Jordan Belfort (DiCaprio). È cattivo, drogato fino alle ossa, egoista come nessun altro, ma come nessun altro sa celare le sue bassezze. Intelligenza e fisicità sono le caratteristiche vincenti di questo personaggio meravigliosamente respingente. E se facciamo un passo indietro guardando alla sua filmografia ci rendiamo conto che sono proprio intelligenza e fisicità gli ingredienti del successo di questo giovane attore che possiamo definire esordiente in 40 anni vergine di Judd Apatow. Nonostante il suo ruolo sia poco più di una comparsa, sa come conquistarsi l’attenzione del pubblico e della crew di Apatow. La sua consacrazione avviene poi con SuxBad – 3 menti sopra il pelo (2007), nel ruolo di Seth, protagonista assieme a Michael Cera della commedia scritta da Seth Rogen ed Evan Goldberg. Da SuxBad in poi la sua presenza è quasi una costante nel clan Apatow: indimenticabile cameriere del cantante Aldous Snow in Non mi scaricare di Nicholas Stoller, e interprete di se stesso nell’ultimo Facciamola finita dove gli amici Rogen e Goldberg sono per la prima volta dietro la macchina da presa. Vedremo di nuovo Jonah Hill in 22 Jump Street (seguito di 21 Jump Street… ve la ricordate la scena in cui i due protagonisti sono completamente drogati?) anche nel ruolo di sceneggiatore. Nel frattempo, rivedere alcuni di questi titoli sarà uno spasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly