adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

We Are What We Are

mercoledì 29 Gennaio, 2014 | di Edoardo Peretti
We Are What We Are
Inediti
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Mangio, ergo sum
Una famiglia isolata in una piccola comunità boschiva del Delaware, colpita da tempeste e piogge ininterrotte: la madre muore nel prologo del film, lasciando soli il capofamiglia, le due figlie a cavallo tra adolescenza e maturità e il piccolo figlioletto.

La famiglia ha una caratteristica, che la rende non proprio in sintonia con le convenzioni del vivere civile: sono ghiotti di carne umana, tradizione radicata nei tempi e trasmessa di generazione in generazione, secondo precisi rituali.mediacritica_we_are_what_we_are
Lo scheletro della trama, così come gli ambienti, le facce, i colori e la colonna sonora, possono tranquillamente far pensare di avere di fronte un horror tipico e con tutte le carte in regola. In realtà, il regista Jim Mickle, affrontando il remake del messicano Somos lo que hay di Jorge Michel Grau (2010), gioca con le convenzioni iconografiche, ambientali e tematiche del genere per realizzare quello che in realtà può essere considerato piuttosto un potente dramma familiare, che usa strumentalmente alcuni stilemi del cinema di paura. Del resto, la critica alla degenerazione dell’istituto familiare, la crisi e la pazzia della figura paterna così come il sottofondo di radicalismo religioso sono tematiche tipiche del new horror degli anni Settanta, e sono tutte presenze fondamentali nell’impianto tematico di We Are What We Are. La narrazione è fortemente basata sui climax, così come lo stile adottato. La tensione aumenta man mano che, attraverso dettagli e indizi prima solo accennati e poi sempre più limpidi sulla vera natura della famiglia, ci si avvicina all’esplosione di un finale improvvisamente sanguinolento e violento, che rappresenta da un lato la catarsi e una nuova presa di consapevolezza delle figlie – combattute tra rispetto della tradizione e dell’isolamento e volontà di fuggire – e dall’altro l’esplosione di una crisi sempre meno latente con l’avanzare del film. Allo stesso modo la mano del regista parte sommessa, per lasciare tracce sempre più marcate di maggiore personalità mentre i nodi si avvicinano al pettine e la tensione aumenta. Attraversato da improvvisi squarci di violenza, We Are What We Are ha un po’ il passo da fondista: parte piano, lasciando lo spettatore all’inizio un po’ dubbioso, e guadagna gradualmente terreno, conquistandoti con la sua potenza descrittiva e la furia del finale.

We Are What We Are [id., USA 2013] REGIA Jim Mickle.
CAST Bill Sage, Ambyr Childers, Odeya Rush, Michale Parks, Wyatt Russell.
SCENEGGIATURA Nick Damici, Jim Mickle. FOTOGRAFIA Ryan Samul. MUSICHE Jeff Grace.
Horror/Drammatico, durata 105 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly