adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Is the Man Who Is Tall Happy?

sabato 15 Febbraio, 2014 | di Edoardo Peretti
Is the Man Who Is Tall Happy?
Festival
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

64° Festival Internazionale del Cinema di Berlino, 6-16 febbraio 2014

Ego contro Ego
Michel Gondry è artista eclettico e infaticabile: tra un Se mi lasci ti cancello e un Mood Indigo, il regista francese è solito realizzare film più “piccoli” e documentari, senza dimenticare la musica e, ogni tanto, anche il fumetto.

Nell’ultima edizione del festival di Berlino è stata presentata una delle sue ultime fatiche: il documentario Is the Man Who Is Tall Happy?, incentrato su un personaggio di assoluta importanza per la storia e la cultura del Novecento: il linguista Noam Chomsky. Il film racconta gli incontri avvenuti tra l’intellettuale e il regista, con quest’ultimo nell’impacciato ruolo di intervistatore e con il linguista che divertito si racconta, sia per quanto riguarda il suo pensiero, sia per quanto riguarda la sua biografia.mediacritica_Is_The_Man_Who_Is_Tall_Happy Attenzione: non pensate ad un documentario tradizionale, o ad una videointervista come tante. Stiamo parlando di Gondry, il quale ha deciso di dare libero sfogo alla fantasia e alla visionarietà traducendo le conversazioni in disegni animati. Is the Man Who Is Tall Happy? è infatti un fantasioso, colorato ed ironico documentario animato, realizzato con la tecnica della stop motion. L’animazione ha il compito sia di spiegare visivamente le teorie e i racconti di Chomsky, sia di essere una sorta di contrappunto ironico, e soprattutto autoironico, in quanto colpisce perlopiù il senso di inferiorità intellettuale e il conseguente disagio che Gondry non cerca assolutamente di nascondere, ma che diventano anzi elementi importanti nel film. I disegni animati appaiono, non sempre ma spesso, come una sorta di allegra e ironica traduzione visiva di quello che passa nella testa del regista quando ascolta il grande interlocutore: significativo, per esempio, è il momento in cui la silhouette animata di Chomsky colpisce quella di Gondry con un pugno perché il regista ha posto male una domanda. Così, l’ego del regista risulta altrettanto presente di quello del pensatore a cui il film è dedicato, diventando a volte invadente rispetto a quello che avrebbe dovuto, in teoria, essere il soggetto principale dell’opera. Certo, Chomsky è Chomsky, non è certo facile metterlo in secondo piano, e rimane comunque un personaggio magnetico e affascinante, ma troppo a lungo si ha la sensazione di assistere ad un documentario sui rovelli del regista e sul suo autopercepito disagio; elemento che poteva benissimo starci, più sommesso e nascosto, come accompagnamento, ma che così risulta troppo dominante per non far venire il dubbio che Is the Man Who Is Tall Happy? sia la classica occasione mancata, un’opera con un suo fascino ma un po’ stonata.

Is the Man Who Is Tall Happy? [id., Francia 2013] REGIA Michel Gondry.
CAST Noam Chomsky, Michel Gondry.
SCENEGGIATURA Michel Gondry. MUSICHE Howard Skempton.
Documentario/Animazione, durata 88 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly