adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

The Escape Artist

giovedì 20 Febbraio, 2014 | di Marco Longo
The Escape Artist
Serie TV
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

Everybody’s Hungry
Miniserie in tre parti targata BBC e trasmessa nell’Ottobre 2013, The Escape Artist racconta la storia dell’avvocato difensore Will Burton, indiscusso fuoriclasse nella propria categoria, capace di sottrarre al carcere anche i più efferati criminali, e del suo incontro con Liam Foyle, killer seriale che, dopo essere stato da lui difeso e salvato in tribunale, inizia a perseguitare la sua famiglia.

Giocato sulla contrapposizione netta dei suoi due protagonisti – da una parte l’avvocato ambizioso e integerrimo che a chiunque vuole garantire il diritto a una difesa legale, dall’altra una mente manipolatrice e perversa, totalmente mediacritica_the_escape_artistfuori controllo – The Escape Artist si pone l’obiettivo di negare, ancora una volta, il confine netto tra Bene e Male, anzi di esplorare l’oscurità che da sempre attrae i giusti, con un riferimento quasi dichiarato a Il Silenzio degli Innocenti. Il percorso con cui Will Burton (il Doctor Who David Tennant) passa da beniamino dell’opinione pubblica a parte lesa della società determina progressivamente la necessità di valicare quella Giustizia cui egli ha sempre consegnato la propria visione del mondo e intraprendere un’azione personale che unisce alla vendetta su Liam Foyle anche la rivincita sulla collega Maggie Gardner, eterna avversaria sui banchi di tribunale, fino a escogitare il delitto perfetto che definitivamente lo consacra alla violenza, senza che Burton – e con lui lo spettatore – percepisca alcun senso di colpa. Questa evoluzione psicologica del protagonista, sebbene non sempre sottilmente tratteggiata (Burton pare restare fin troppo lucido quando Liam Foyle assassina sua moglie), è sostenuta da una scrittura robusta e compatta, completamente asciugata dal rischio di punti morti, e da una messinscena classica, scrupolosa, all’inglese, molto attenta a gettare sulla vicenda, fin dalle prime scene, un inquietante velo di tetra perversione. La solidità strutturale della serie invita lo spettatore più esigente a perdonare al suo ideatore David Wolstencroft una sostanziale mancanza di innovazione, nei temi e nelle atmosfere, che tuttavia risentono positivamente della commistione tra sottogeneri contigui: il legal drama, il thriller, l’horror psicologico. Interessanti le scelte degli attori: oltre al bravo Tennant e alla candidata all’Oscar Sophie Okonedo, pare confermare un indubbio talento anche Toby Kebbel, già visto nell’episodio più bello di Black Mirror, capace qui di lavorare con poco – la prossemica, anzitutto – per restituire il ritratto di un criminale che, effettivamente, non compare mai nel pieno della furia omicida. Da questi ingredienti The Escape Artist trae tutta la propria forza, confermando la BBC una fucina di ottimi prodotti di finzione che, quando non spiccano per originalità, garantiscono ugualmente qualità e intrattenimento.

The Escape Artist [id., Gran Bretagna 2011] IDEATORE David Wolstencroft.
CAST David Tennant, Toby Kebbel, Sophie Okonedo, Ashley Jensen, Jeany Spark.
Drammatico/Thriller, durata 180 minuti (3 episodi), Miniserie TV.

The Escape Artist
VOTA IL FILM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly