adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

True Detective

sabato 22 Marzo, 2014 | di Marco Longo
True Detective
Speciale
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

SPECIALE TRUE DETECTIVE
Attraversare la visione
Fin dal primo, raggelante episodio, True Detective innalza barriere che interdicono l’ingresso a molti: fedele ai meccanismi del thriller poliziesco, esso li viola dall’interno producendo immediatamente un effetto di svaporato spiazzamento. È una dimensione obliqua del racconto, uno sconosciuto punto di non ritorno, un investimento incommensurabile sulla percezione che lo spettatore ha di ciò che vede e ascolta.

Questo impressionante proposito, che molti hanno voluto fraintendere – falle e inceppamenti narrativi, inverosimiglianze, dissolvimento delle psicologie – si manifesta nell’azione correlata di scrittura e regia, capaci di unire le forze nella produzione di un apparato visivo che, ingannando i canoni del pop senza mai sottrarsi a esso, permettono alla serie tv di sconfinare nel cinema e farsi immaginario. Suona dunque legittimo,mediacritica_true_detective6a pur nelle evidenti differenze, associare True Detective a Twin Peaks: perché Nick Pizzolatto, come David Lynch, si pone il problema di quello che dietro al racconto e all’immagine si cela in termini di possibilità, esasperando in chi guarda la progressiva consapevolezza che ogni parola e inquadratura trascendano l’immediatezza delle circostanze rappresentate per dischiudere un significato ulteriore. Il lavoro di Cary Fukunaga è, in questo senso, quello di un autore a servizio della scrittura: la sua regia asseconda anzitutto il clamoroso spam immaginifico che la serie esprime fin dal pilot, mascherandolo da allegorico gioco degli indizi. Fondamentale, inoltre, è la rappresentazione che si fa del paesaggio, radicalizzando la Louisiana come luogo totale, voce desolata e onnipresente, presenza soffocante e in disfacimento che attraverso ridondanti inquadrature aeree sembra prescindere dal tempo e dalla scansione del racconto. Accade infine che la regia, costruita su meccanismi di forte discontinuità spettacolare, si libri in un miracolo televisivo senza precedenti: uno sconcertante piano sequenza di sei minuti, prossimo a Michael Mann, posto esattamente al centro della serie. È un momento topico per la capacità con cui Fukunaga va a dissolvere tutti gli opposti della scena: l’istante e la durata, il micro e il macro, la luce e il buio, il dentro e il fuori – “In and out!”, continua a urlare Rustin; la realtà si volatilizza, subentra al suo posto la lisergica rappresentazione di un sogno. Siamo al capolinea, già catapultati sul racconto con cui Rustin chiuderà l’ottavo episodio. Le manipolazioni sul genere collassano in una dimensione metafisica, tutti gli omicidi, le indagini, gli inseguimenti e l’azione rivelano il centro profondo di True Detective: il lavoro inesauribile della coscienza dell’uomo, la possibilità di sopravvivere al risveglio dopo la visione che lo ha attraversato.

True Detective [id., USA 2014] IDEATORE Nic Pizzolatto. REGIA Cary Fukunaga.
CAST Matthew McConaughey, Woody Harrelson, Michelle Monaghan, Tory Kittles, Michael Potts, Kevin Dunn, Alexandra Daddario.
Crime, durata 60 minuti (episodio), stagioni 1

True Detective
VOTA IL FILM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly