adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Quando si supera il confine tra libro e film

mercoledì 4 Giugno, 2014 | di Martina Farci
Quando si supera il confine tra libro e film
Editoriale
0
Facebooktwittergoogle_plusmail

Ormai è tutto una corsa contro il tempo, anche riuscire ad accaparrarsi i libri prima che ne cambino la copertina e, soprattutto, il titolo. Così riuscire ad acquistare la copia originale de La bambina che salvava i libri di Zusak Markus è diventato impossibile.

Mesi di ricerche tra librerie, siti internet e mercatini dell’usato non sono serviti a niente. Il libro era sparito nel nulla. Motivo? L’uscita del film da cui è stato tratto, che ne ha modificato il titolo in Storia di una ladra di libri e sostituito la copertina con la locandina del film. E questo è solo uno dei tanti casi. Sempre più frequentemente, infatti, ci si imbatte in questo nuovo “fenomeno”, se così lo so può chiamare.mediacritica_quando si supera il confine tra libro e film Marketing? Business vincente? I motivi potrebbero essere molti, ma la verità è un’altra: stiamo parlando di due media diversi e così dovrebbero essere trattati. La letteratura e il cinema sono due forme d’arte ben distinte, anche se la storia narrata è la stessa. Parole e immagini hanno due modi diversi di comunicare, nel primo prevale l’immaginazione totale del lettore, nel secondo la storia viene messa in concreto lasciando lo spettatore con la realtà dei fatti. E il tutto, naturalmente, è soggettivo. Così quando libro e film si “incontrano”, c’è sempre qualcuno che ne rimane deluso, non riuscendo a separare i due. Ricordo ancora l’uscita dalla sala dopo la visione di Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban. Tutti entusiasti per il film di Alfonso Cuarón, io invece incapace di accettare il fatto che avesse tagliato delle scene del libro a cui ero affezionatissima. Dopo anni di esperienza, un’infinità di libri letti e di film guardati, sono riuscita – il più delle volte – a distinguere e ad apprezzare, in maniera diversa, entrambe le opere, sia quella originale sia quella da cui è tratta. Perché è questo il nocciolo fondamentale. “Basato sul romanzo di….” non significa che sia identico, anche perché non ci sarebbe alcuna possibilità di riuscita. E allora perché, per riuscire a vendere qualche copia in più, si deve stravolgere l’opera originale? Perché L’orlo argenteo delle nuvole di Matthew Quick è diventato Il lato positivo e Ragazzo da parete, di Stephen Chbosky, Noi siamo infinito? Che differenza fa con i vari best seller internazionali quali Twilight, Hunger Games e Divergent? Non stiamo, forse, parlando della stessa cosa? Evidentemente no, perché i trattamenti che hanno ricevuto sono stati diversi. E allora mi chiedo: è davvero necessario tutto questo? Qui stiamo parlando di opere d’arte, non di soldi, e come tali dovrebbero essere trattate. Come opere che hanno vita propria, che sono indipendenti nella storia e nel risultato finale, lasciando libera l’immaginazione nostra e degli autori. Libri e film sono due modi diversi di comunicare la stessa cosa, ma uno non esclude l’altro. E quale modo migliore se non considerare originali e separate entrambe le cose? Dopotutto l’arte non si pone limiti, e non dovremmo essere noi i primi a farlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly