adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Burn After Reading – A prova di spia (2008)

sabato 7 Giugno, 2014 | di Edoardo Peretti
Burn After Reading – A prova di spia (2008)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE SPIA E LASCIA SPIARE
A prova di stupidità
Considerato da molti un’opera minore nella filmografia dei Coen, un piacevole divertissement, Burn After Reading – A prova di spia è in realtà una rielaborazione, magari solo un po’ più “mainstream”, di molti temi ricorrenti della loro poetica, trattati con intelligenza beffarda, con il sarcasmo di una comicità più spinta che altrove e col solito delizioso cinismo.

L’intreccio, un po’ complicato, si basa sulle memorie scritte da un alcolizzato e cialtrone agente della CIA licenziato in tronco, convinto di conoscere segreti tali da scatenare un terremoto nell’agenzia di intelligence statunitense: queste memorie capitano per caso nelle mani di una non particolarmente furba coppia di amici,mediacritica_burn_after_reading1a i quali pensano di ottenere qualche soldo ricattando l’ex spia. Il diabolico e non particolarmente efficace piano scatena una serie di equivoci, di doppi giochi, di fraintendimenti, dando libero sfogo all’umana stupidità e ai suoi effetti letali e deleteri. Il senso dell’opera è esplicitato nel discorso finale del film, in cui i funzionari del servizio segreto, anche loro coinvolti nella girandola degli avvenimenti, riflettono scoraggiati e perplessi sul non senso di tutto quello che è avvenuto. Burn After Reading è il terzo film della cosiddetta “trilogia degli idioti”, inaugurata con l’epico comico Fratello dove sei? e continuata con la sottovalutata e ironica rilettura della screwball Prima ti sposo, poi ti rovino (trilogia che ha nell’interprete George Clooney il trait d’union). Come il nome fa tranquillamente capire, idioti sono i protagonisti che creano il caos con la loro stupidità ingigantita dalla più bieca avarizia e dal più banale egoismo; insomma, dalla cattiveria e dalla mediocrità umana, la cui sarcastica e cinica rappresentazione è un cardine tematico di buona parte della filmografia coeniana. I protagonisti di Burn After Reading sono le ennesime vittime della propria stupidità, che inevitabilmente gli si ritorce contro. Parlando della stupidità, il film corre il rischio di apparire, a una visione disattenta, esso stesso sciocco: in realtà la rappresentazione è acuta e intelligente tanto quanto quella di altre opere dei Coen all’apparenza più “serie” e meno farsesche. Qui semplicemente, pur mantenendo costanti cinismo e sarcasmo, gli autori appaiono anche, in un certo senso, più giocosi, flirtando con la farsa, e risultando così acuti come sempre, ma anche spassosi.

Burn After Reading – A prova di spia [Burn After Reading, USA 2008] REGIA Joel e Ethan Coen.
CAST George Clooney, Frances McDormand, John Malkovich, Brad Pitt, Tilda Swinton.
SCENEGGIATURA Joel e Ethan Coen. FOTOGRAFIA Emmanuel Lubezki. MUSICHE Carter Burwell.
Commedia/Spionaggio, durata 96 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly