adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Penny Dreadful – Season 1

domenica 20 Luglio, 2014 | di Massimo Padoin
Penny Dreadful – Season 1
Serie TV
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

Il romantico e mostruoso fluire della morte
Raccontata così potrebbe sembrare un’accozzaglia d’icone e atmosfere dell’immaginario fanta-horror: Frankenstein, il lupo mannaro, vampirismo, possessioni e ancora la Londra di fine Ottocento, lo spirito avventuriero dell’occidente imperialista ma anche… Dorian Gray.

Del resto i penny dreadful, cui trae titolo la serie, erano piccole narrazioni orrorifiche in cui il sensazionalismo cercava di relazionarsi, nel contenuto, a una tradizione letteraria nobile. Come una lega di oscuri uomini straordinari, Penny Dreadful mette insieme un gruppo di personaggi alla ricerca della figlia dell’avventuriero Sir Murray – capo della compagine -, rapita da una mostruosa entità. Le premesse mediacritica_penny_dreadfuliniziali fanno presagire una serie dalla narrazione prettamente orizzontale, in cui la ricerca si muove di pari passo con la scoperta di un male mostruoso e sovrannaturale. Infatti ogni componente ricopre un ruolo ben preciso: il braccio – o meglio il grilletto – del signor Chandler, americano in fuga e troppo abile per essere semplicemente un fenomeno da baraccone; i poteri della signorina Ives, venuta a contatto fin troppo da vicino con l’oscurità di un altro mondo; le conoscenze scientifiche del Dr. Frankenstein; la fedeltà del taciturno maggiordomo Sembene. Tutto si compone per creare un racconto fantastico di successione degli avvenimenti che in realtà si scopre invece essere una narrazione verticale, in cui, più che alla ricerca, ad essere prioritaria è la volontà di scoprire il passato e le motivazioni dei singoli personaggi. Un passato che nel prosieguo si scopre essere sempre più oscuro per ognuno di essi, come se stessimo affrontando un viaggio nelle profondità oscure nella relazione tra l’umano e il mostruoso. In questo John Logan, sceneggiatore unico della serie, evita la prevedibilità di un racconto fatto di sole icone per essere invece ricerca sulla diversità fantastica e sulla morte. È su questo che Penny Dreadful punta forte: sulle possibilità narrative che personalità già ben consolidate nel nostro immaginario possono creare se unite. Facendo convergere il tutto come un viaggio alla scoperta della morte, nemesi e allo stesso tempo paradosso, perché unica ragione di vita dei suoi protagonisti. L’ineluttabilità del trapasso non è un percorso in parallelo tra il qui e l’altrove, ma è invece la scoperta di uno stato di mezzo tra la vita e la morte, punto d’arrivo per una diversità certamente mostruosa e forse priva di ragione, ma senza ombra di dubbio dotata di una impressionistica istintività nell’osservare il mondo. È la base di uno sguardo umano romanticamente decadente – e non poco estetizzante – sconfitto dall’oscuro fluire della vita ma, lo stesso, sempre sul punto di essere rovesciato nel suo corso.

Penny Dreadful [Id., USA/Gran Bretagna 2014] IDEATORE John Logan.
CAST Eva Green, Josh Hartnett, Timothy Dalton, Harry Treadaway, Reeve Carney.
Fantasy/Horror, durata 60 minuti (episodio), stagione 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly