adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Medianeras – Innamorarsi a Buenos Aires

sabato 4 Ottobre, 2014 | di Marco Longo
Medianeras – Innamorarsi a Buenos Aires
In sala
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

L’amore è più forte della solitudine
Esce in Italia, con ben tre anni di ritardo, l’esordio nel lungometraggio del regista argentino Gustavo Taretto. Il titolo, Medianeras, si riferisce all’unico dei quattro lati di un palazzo che, molto spesso e non solo in Argentina, si affaccia sul nulla e non possiede finestre, metafora splendidamente dischiusa dell’isolamento sentimentale dell’età adulta nelle megalopoli dell’era virtuale.

Medianeras è sì una commedia lieve e non priva di stereotipi, ma ritraendo senza troppi sconti le solitudini parallele di un uomo e una donna, Martín e Mariana, riesce malinconicamente a raccontare di una generazione di trentenni ancora smarriti e indifesi come bambini. Il film si apre allo stesso modo di Manhattan di Woody Allen, citato e omaggiato a più riprese quale riferimento indiscusso, ma alla dichiarazione d’amore del maestro newyorkese si sostituisce qui la constatazione rassegnata della più postmoderna delle alienazioni,mediacritica_medianeras quella delle grandi città del Terzo Millennio dove tutti si sfiorano ad ogni istante e nessuno riesce veramente a conoscere l’altro, a percepirne lo stato d’animo, a vivere l’esperienza irrinunciabile dell’intimità. Buenos Aires, con la polimorfia caotica del suo taglio architettonico – resa con una dovizia geometrica à l’Antonioni, come se certe suggestioni de L’eclisse fossero qui riproposte in una chiave di leggerezza – è il grande contenitore che racchiude al suo interno tanti piccoli, sempre più claustrofobici microcosmi: l’appartamento, la vetrina di un negozio, il ristorante, la piscina, l’ascensore, fino alla disimpegnata chat on-line, dove l’interlocutore diviene un completo sconosciuto. L’esistenza del singolo è costretta così a scorrere separata da quelle degli altri, mentre il rapporto con gli oggetti – si pensi ad esempio ai manichini che Mariana allestisce per lavoro – si configura come il surrogato dei legami più totalizzanti. Sì, Medianeras racconta il meraviglioso mondo degli oggetti, alibi e riflessi di relazioni mancate, spunti mai gratuiti per la costruzione di trovate cinematografiche ora ammiccanti, ora efficacissime, attraverso il cui accumulo incontrollato è comunque destinato a germogliare un amore autentico, involontario come il caso vorrebbe e irrefrenabile come la sola ansia di non restare confinati dal mondo sa ancora essere. Così i due protagonisti, divisi tra mille episodi di mediocrità per tutto il corso del film, si incontrano strategicamente proprio nel momento in cui Medianeras finisce, laddove cioè sono solite iniziare tutte le altre, consuetudinarie, commedie d’amore: true love will find you in the end.

Medianeras – Innamorarsi a Buenos Aires [Medianeras, Argentina/Spagna/Germania 2012] REGIA Gustavo Taretto.
CAST Pilar López de Ayala, Javier Drolas, Inés Efron, Adrián Navarro.
SCENEGGIATURA Gustavo Taretto. FOTOGRAFIA Leandro Martínez. MUSICHE Gabriel Chwojnik.
Sentimentale, durata 95 minuti.

Medianeras – Innamorarsi a Buenos Aires
4 1 80%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly