adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Tesis sobre un homicidio

mercoledì 22 Ottobre, 2014 | di Lapo Gresleri
Tesis sobre un homicidio
Inediti
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

False partenze
Opera seconda dell’attore e regista argentino Hernán Goldfrig, Tesis sobre un homicidio ha costituito un vero e proprio caso in patria, restando in vetta al box office per tre settimane e ottenendo il plauso di pubblico e critica, nonché una ventina di nomine a numerosi festival locali e non.

Tratto dal romanzo omonimo del connazionale Darren Paszkowski, vincitore del Premio La Nación 1998, questo thriller di stampo hitchcockiano ha i suoi punti-forza nelle doti recitative di Ricardo Darín – capace di reggere un ruolo che lo vede presente in ogni scena del film – e in una struttura che, pur con alcune ingenuità, risulta ben congegnata, senza però riuscire mai a sorprendere davvero lo spettatore.mediacritica_Tesis sobre un homicidio L’indagine del Professore e Avvocato criminologo Bermúdez sull’omicidio di una ragazza sotto la finestra dell’aula in cui insegna, che lo porta a sospettare di un suo studente particolarmente dotato, la cui colpevolezza è lasciata trapelare da evidenti prove che egli stesso lascia volutamente al docente certo di evitare la condanna, non è idea nuova. Già molto cinema ha affrontato lo stesso tema con stili e intenti diversi (Nodo alla gola o Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto) e il lavoro di Goldfrig non aggiunge molto a quanto già detto. Questo diventa il limite principale del film, che viene così a perdere la verve iniziale in una sorta di grande deja-vù di un pur sempre intrigante gioco del gatto e del topo, i cui colpi di scena si fanno però presto prevedibile routine. Certo, ripetere una formula collaudata permette di pronosticare con più facilità l’esito di un’operazione, ma dall’altra parte si corre il rischio di risultare scontati. È il caso in oggetto, le cui più che buone prerogative sfumano nel blando calco situazionista che rivela un mancato coraggio nell’osare qualcosa in più, intento che resta abbozzato qua e là nelle poche, ma incisive intuizioni – tra cui il brillante finale – che risollevano più volte la pellicola lasciando allora intravedere il talento di un autore che forse, si spera, ancora debba trovare la giusta via per esprimersi al meglio.

Tesis sobre un homicidio [Id., Argentina/Spagna 2013] REGIA Hernán Goldfrig.
CAST Ricardo Darín, Alberto Ammann, Calu Rivero, Arturo Puig.
SCENEGGIATURA Patricio Vega (dal romanzo di Darren Paszkowski). FOTOGRAFIA Rodrigo Pulpeiro. MUSICHE Sergio Moure.
Thriller, durata 106 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly