adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Ancora su originale e doppiaggio

sabato 8 Novembre, 2014 | di Roy Menarini
Ancora su originale e doppiaggio
Editoriale
0
Facebooktwittergoogle_plusmail

La povertà della discussione intorno alle versioni originali con sottotitoli e al doppiaggio lascia un po’ interdetti. Cerchiamo di riprendere in mano le fila della questione, partendo dai dati di fatto.

In Italia il doppiaggio continua a rappresentare la scelta di mercato principale. Si tratta del resto di una popolazione poco portata alla conoscenza delle lingue straniere, non troppo curiosa di esperienze internazionali, legata a forme di provincialismo culturale più volte analizzate – anche a causa di un forte analfabetismo audiovisivo legato all’assenza di una vera media literacy scolastica. Detto questo, qualcosa si sta muovendo: la mediacritica_ancora_su_originale_e_doppiaggiodoppia lingua è ormai presente su tutti i canali satellitari e su parte del digitale terrestre, sul web non si fa altro che tradurre e sottotitolare e persino in sala, almeno nelle grandi città, ci sono alcuni schermi dedicati alla versione originale sottotitolata.
Gli appassionati di questa modalità, per lo più tra i giovani e tra i quaranta/cinquantenni, difficilmente riescono a “tornare indietro”, ovvero riabituarsi al doppiaggio, e spesso preferiscono copie mediocri originali online a buone copie doppiate in sala. I tradizionalisti del doppiaggio, invece, ricordano che molte persone hanno problemi con la vista, e non potrebbero – nemmeno volendo – vedere film sottotitolati. In effetti quel che si chiede è solamente di moltiplicare le versioni alternative, magari in certi orari. Speriamo che la multiprogrammazione venga in aiuto.
Quel che però non regge più da parte dei difensori del doppiaggio è la questione della lettura che interromperebbe la visione. Anzitutto, bisogna vedere se si preferisce la fatica del lavoro oculare e cognitivo del sottotitolo alla inadeguatezza del sistema corpo/voce. Finché il cinema – come insegna Chion – sarà così vococentrico e logocentrico, la figura umana e la sua voce, legata alla gestualità e alla prossemica, contano molto di più di un formato sbagliato, di una proiezione inadatta o di una interruzione pubblicitaria. In secondo luogo (ed è la questione più importante) i tempi cambiano: con il web e i nuovi media non facciamo altro che passare dalla visione alla lettura e viceversa. Sui social network, sui siti dei quotidiani online, vedendo un’anteprima web mentre si chatta, seguendo un match di calcio mentre si twitta, e così via. Le ragioni dei filo-doppiaggio, insomma, sono ferme a prima degli anni Duemila, in un sistema di consumo chiuso e monocanale. In ogni caso, c’è spazio per tutti. Vorremmo solo più originale (tra l’altro utile anche a livello pedagogico) nel mercato e nei broadcast. Le comunità che si occupano di sottotitolare (e bene) film e telefilm online non hanno infranto la legge ma fatto progredire la cultura internazionale in Italia. È un piccolo diritto, certo. Ma i diritti, anche quelli piccoli, bisogna prenderseli se nessuno te li dà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly