adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

P’tit Quinquin

mercoledì 3 Dicembre, 2014 | di Stefano Lalla
P’tit Quinquin
Festival
1
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

32° Torino Film Festival, 21-29 novembre 2014, Torino

Al cuore del male
Con un montaggio da 200 minuti che si limita ad accostare gli episodi senza tagliare via nulla, la serie televisiva di Bruno Dumont ha girato le sezioni speciali dei festival internazionali, ricevendo pareri positivi a Cannes e a Toronto per poi approdare a Torino. Si tratta di un prodotto europeo e seriale, d’autore ma anche di genere.

In questo caso, il genere è quello comico investigativo alla Blake Edwards, ma con maggiori tinte macabre e più non sequitur spiazzanti. L’ispettore Van der Weyden, detto “The Fog”, indaga su una serie di omicidi apparentemente connessi tra loro che hanno luogo in un paesello situato sulla costa nord della Francia. I corpi delle vittime sono fatti a pezzi e stipati nei corpi dei bovini rubati, che cominciano ad apparire qua e là nei bunker risalenti alla seconda guerra mondiale e sulle spiagge ventose.mediacritica_p-tit-quinquin La piccola comunità, che vive di agricoltura e allevamento, non s’impressiona e mostra, semmai, interesse per i fatti di sangue e per le telecamere dei TG che seguono il caso, tanto che il piccolo Quinquin, un ragazzino con le croste sulle ginocchia, s’immischia nell’indagine ottenendo più risultati dell’altero ispettore Van der Weyden. Su quest’ultimo personaggio c’è molto da dire, perché se è vero che ci farà sbellicare coi suoi tic nervosi esagerati e l’alterigia imbranata di un ispettore Clouseau, è anche vero che come braccio della legge è inutile, esaltato e crudelissimo. Dumont ci fa andare di traverso la risata in più di un’occasione, ma non diventa mai retorico e rimette a noi il compito di giudicare questa comunità di simpatici assassini e una polizia stramba e inadempiente. “Siamo al cuore del male” spiega Van der Weyden al suo braccio destro, un poliziotto laconico più interessato a performare stunt con la vettura della polizia che a cercare indizi. La sensazione dell’ispettore è confermata dai titoli degli episodi: “La bestia umana”, “Al cuore del male” e “Il diavolo in persona”. Un po’ drammatici e un po’ citazionisti, i titoli entrano in contrasto con l’anima comica della serie, ma non vanno presi troppo alla leggera perché P’tit Quinquin sottende un discorso importante sulla banalità del male e sull’ereditarietà dei conflitti. La parte umoristica crea un livello di lettura più accessibile ma non certo leggero o scanzonato, lo humour è nero e alle volte sottile, mentre altre volte è fisico e immediato. L’intera narrazione vive di momenti superflui (un bambino mascherato che porta lo scompiglio nella fattoria di Quinquin) o gag da cartone animato (in chiesa c’è un uomo col passamontagna nero cui nessuno fa caso). P’tit Quinquin è una serie ineffabile ed è difficile dire se questi inserti non-sequenziali siano semplici gag o esuberanze d’autore. Probabilmente un po’ di entrambe le cose.

P’tit Quinquin [Id., Francia 2014] REGIA Bruno Dumont.
CAST Alayne Delhaye, Lucy Caron, Bernard Pruvost, Philippe Jore, Philippe Peuvion, Lisa Hartmann.
SCENEGGIATURA Bruno Dumont. FOTOGRAFIA Guillaume Deffontaines. MONTAGGIO Bruno Dumont, Basile Belkhiri.
Giallo/Commedia, durata 200 minuti.

P’tit Quinquin
3 2 60%

One Comment

  1. Io says:

    Recuperata ieri; concordo in pieno con la recensione e con il voto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly