adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Dimentica il mio nome

sabato 13 Dicembre, 2014 | di Luca Giagnorio
Dimentica il mio nome
Media
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

“Un uomo senza un segreto è un uomo senza identità”
Una storia di nostalgia e segreti, delle cose che avremmo voluto dire, di ciò che non siamo riusciti a capire in tempo. L’ultima graphic novel di Michele Rech, meglio noto come Zerocalcare, si fonda ancora una volta sull’idea del rimpianto e sul senso del tempo (perduto).

Il trentunenne romano, ormai autore di culto nel panorama letterario italiano, si mette a nudo come mai aveva fatto guidandoci in un intimo e toccante viaggio che scava nelle origini e nei misteri della sua famiglia. Una storia sorprendente e ingarbugliata, costellata di fuggiaschi e impostori, guerra e dolore, coraggio e paura.mediacritica_dimentica_il_mio_nome_290 Un percorso che, nella continua alternanza tra presente e passato, assume ben presto i connotati del romanzo di formazione. Un Bildungsroman di grande densità emotiva che ci porta a riflettere, al pari del suo protagonista, sul senso della perdita, sulla nostalgia per ciò che ci siamo lasciati sfuggire, su verità postume che pongono sotto nuova luce chi pensavamo di conoscere bene. Domande che nascono tardivamente quando ormai le risposte non sono più rintracciabili se non attraverso un lavoro investigativo che conduce in zone d’ombra inaspettate, che aumenta paure e senso d’impotenza, ma che diventa decisivo per crescere. Non si farà tutto chiaro di colpo, non sarà rivelata una verità accomodante, un nome evocato a lungo diventerà concreto solo per essere nuovamente dimenticato. Certo è sempre lo Zero che abbiamo imparato a conoscere, un miscuglio di ironia corrosiva e malinconico sarcasmo, la perenne inadeguatezza mascherata dall’irresistibile romanesco, tra un “daje” e un “mecojoni”, sentimenti autentici e profondi mischiati a merendine, bombe carta, serie tv e odore di Rebibbia. Tuttavia nel dispiegarsi della storia iniziamo a percepire qualcosa di diverso. Spingendosi sempre più in profondità nel labirintico passato della nonna, ecco che Zero arriva a un punto di non ritorno davanti al quale andrà compiuta una scelta mai affrontata prima, almeno non in modo così radicale: non è più nella vallata protetto dalla rassicurante ombra di una montagna con sembianze altrui, ma “onda dopo onda, errore dopo errore” sarà pronto a diventare monte per qualcun altro? Com’è noto, “non è senza un prezzo salato diventare grande”. Se le risposte ottenute placano la parte razionale del nostro protagonista, ecco che quel groviglio di rimpianti e rimorsi, quel desiderio di cose ormai svanite e irraggiungibili, gli si ferma invece proprio lì, in mezzo al petto, e non andrà più via. Dimentica il mio nome è, letteralmente, una “storia da film” capace di condurci alla scoperta di un passato doloroso che irradia però una luce rivelatrice, perché “sapere quante cose si sono accumulate per arrivare fino a te, ti dice anche qualcosa di chi sei”.

Dimentica il mio nome [Italia 2014]
TESTO E DISEGNI Zerocalcare.
BAO Publishing, b/n e colore, 240 pagine.

VOTA IL FILM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly