adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Panic Room (2002)

sabato 20 Dicembre, 2014 | di Juri Saitta
Panic Room (2002)
Film History
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

SPECIALE DAVID FINCHER
Rispecchiare il proprio tempo
Ex moglie di un ricco proprietario di una casa farmaceutica, Meg Altman si trasferisce con sua figlia in un grande appartamento di Manhattan, un’abitazione di tre piani, munita di ascensore, videocamere di sorveglianza e persino di una sorta di bunker dove ripararsi in caso di ladri e malintenzionati. Durante la prima notte passata in casa, arrivano tre uomini che intendono rubare milioni di dollari.

Così, alle due protagoniste non resta altro che rifugiarsi nella stanza di protezione. Il cinema statunitense ha spesso rispecchiato le paure degli americani di essere invasi e di veder trasformare i propri sicuri appartamenti in trappole dalle quali non si può scappare, si pensi a film come Gli occhi della notte, Ore disperate e all’omonimo remake di Cimino.mediacritica-panic-room Panic Room segue pienamente tale direzione, riflettendo sul panico diffuso nell’America post 11 settembre (l’opera è del 2002). Nel film non solo si concretizza il terrore di essere aggrediti da forze e persone sconosciute, ma si materializza anche la forte risposta a quelle paure, rappresentata dalla Panic Room; stanza che – insieme ad altri strumenti di sicurezza – la narrazione utilizzerà per esprimere la visione critica dell’autore verso le paranoie del periodo e le reazioni autolesioniste che ne conseguono, come il Patriot Act, che il regista sembra attaccare indirettamente. Infatti, i mezzi di prevenzione e sicurezza si riveleranno dannosi anche per le stesse protagoniste. Se la stanza-bunker, per quanto protettiva, viene più volte indicata come una claustrofobica trappola per topi, le telecamere di sorveglianza inizialmente risulteranno un buon mezzo di controllo, ma nel finale si ritorceranno contro la stessa Meg, che dovrà distruggerle una a una. L’autore non si limita, però, a riflettere sul clima politico e psicologico del momento, ma cerca inoltre di sottolineare il cambiamento cinematografico e tecnologico in atto: il passaggio dalla pellicola al digitale. Questo con una regia forzatamente acrobatica, che muove numerose volte la macchina da presa dentro e fuori l’abitazione, facendola entrare anche in spazi piccolissimi, come fessure e tubature. Tutte azioni impossibili senza il digitale e la computer grafica, mezzi che vengono palesati e sottolineati da Fincher per indicare la trasformazione tecnologica in corso; mutazione segnalata anche con l’occasionale alternanza tra riprese “tradizionali” e inquadrature delle telecamere di videosorveglianza. Tutto in un thriller teso, serrato e non privo d’ironia, che riesce a rispecchiare vari aspetti del proprio tempo senza rinunciare al senso dello spettacolo cinematografico.

Panic Room [id., USA 2002] REGIA David Fincher.
CAST Jodie Foster, Forest Whitaker, Kristen Stewart, Dwight Yoakam, Jared Leto.
SCENEGGIATURA David Koepp. FOTOGRAFIA Conrad W. Hall, Darius Khondji. MUSICHE Howard Shore.
Thriller, durata 107 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly