adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Cenerentola

sabato 14 Marzo, 2015 | di Martina Bigotto
Cenerentola
In sala
0
Facebooktwittermail
Voto autore:

La Cenerentola 2.0 targata Branagh
Kenneth Branagh l’ha ammesso candidamente in più di un’intervista: una volta saputo che la Disney stava lavorando alla riproposizione cinematografica del suo intramontabile classico d’animazione, non è stato più capace di resistere alla tentazione di prendere attivamente parte al progetto.

Misurarsi con una delle fiabe più celebri e amate di tutti i tempi, ed entrata nel cuore degli spettatori proprio grazie al film della rinomata casa di produzione di Topolino, è una sfida certamente allettante che può rivelarsi rischiosa, anche per un artista del calibro di Branagh.mediacritica_cenerentola Se infatti è già difficile allontanarsi dal sentiero originale senza deludere la platea – per rendersene conto basta dare un’occhiata ai tanti falliti tentativi di rielaborazione alternativa e moderna messi in campo negli ultimi anni e perciò rimasti nell’oblio – è altrettanto insidioso decidere di percorrerla e cercare elementi innovativi che riescano a stupire lo spettatore. Propendendo per questa seconda via, l’attore nonché cineasta britannico ha deciso di chiamare a raccolta gli artisti con i quali ha già intrecciato delle solide collaborazioni – Dereck Jacobi, Helena Bonham Carter e il compositore Patrick Doyle in primis – ma pure professionalità di altissimo livello come Dante Ferretti. Potendo contare su una cotanta scuderia e il fondamentale appoggio della Disney, il regista ha potuto allora concentrarsi su ciò che gli riesce meglio: le trasposizioni cinematografiche dei grandi classici letterari e teatrali. Ed è proprio per questo che, dopo le riuscite parentesi nel mondo dei comics con Thor e del cinema d’azione con Jack Ryan – L’iniziazione, Cenerentola cinematograficamente parlando segna un po’ un ritorno a casa per Branagh. La principale novità di questa sua versione 2.0 della storia che già conosciamo non sta tanto nel plot, rimasto pressoché immutato, quanto nella forza d’animo e nella caparbietà della protagonista che nonostante le avversità e la forzata convivenza con la scortese seconda moglie del padre – una Lady Tremaine magnificamente interpretata da Cate Blanchett – e le sue figlie non ha perso né la speranza di poter cambiare la sua umile condizione né lo stupore e la gentilezza innata che la contraddistinguono. Aiutata da una fata madrina d’eccezione – una Bonham Carter in un’inedita versione biondo platino – potrà recarsi come da tradizione al tanto desiderato ballo per rivedere l’arguto e cortese principe che le ha rubato il cuore e che lei erroneamente crede un servitore di corte. Al risultato del botteghino spetta ora il compito di decidere se le stupende scenografie di Ferretti, le coreografie dell’acclamato Rob Ashford e le scarpette in cristallo create appositamente dalla Swarovski riusciranno a conquistare gli spettatori moderni.

Cenerentola [Cinderella, USA 2015] REGIA Kenneth Branagh.
CAST Lily James, Richard Madden, Cate Blanchett, Helena Bonham Carter.
SCENEGGIATURA Aline Brosh MCKenna, Chris Weitz. FOTOGRAFIA Haris Zambarloukos. MUSICHE Patrick Doyle.
Fantastico, durata 112 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly