adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

V/H/S: Viral

mercoledì 25 Marzo, 2015 | di Massimo Padoin
V/H/S: Viral
Inediti
0
Facebooktwittergoogle_plusmail
Voto autore:

A me me piace l’horror
V/H/S: Viral è il terzo capitolo di una fortunata serie diventata un piccolo cult tra gli appassionati del genere horror. La formula è rimasta invariata rispetto agli altri due, a mo’ di Decamerone: un episodio fa da trait d’union a diverse storie, tutte girate in found footage, a metà strada tra il B-movie e l’horror fantastico, trasformando la pellicola in un piccolo contenitore di testimonianze freak ai confini della realtà.

Abbandonata già dal secondo episodio la natura magnetica dei filmati (da cui il nome appunto V/H/S), la serie aveva già perso il suo maggior punto d’interesse nella ricerca di un’estetica sporca e poco definita, propria del formato su cui si appoggiava, per omologarsi ai tanti found footage horror basati sull’utilizzo del digitale. Tra un mantello da mediacritica_v_h_s_viral1prestigiatore che necessita di sacrifici umani per permettere al suo possessore di realizzare autentiche magie (Dante the Great), porte che si aprono su un universo parallelo svelando un mondo speculare al nostro (Parallel Monsters) e skaters che combattono contro un culto di scheletri intenti a risvegliare una mostruosa creatura (Bonestorm), V/H/S: Viral racchiude i tre episodi nel quarto principale che vede un giovane inseguire la propria fidanzata scomparsa dentro un misterioso camioncino che, sfrecciando per le strade, sta portando alla follia l’intera città (Vicious Circle). In V/H/S: Viral viene a mancare anche quella vena “cazzeggiatrice” che contraddistingueva gli altri due episodi, tra esplosioni di gore, qualche donna nuda e situazioni banali che svoltavano rapidamente in piccoli incubi snuff, rivelando il divertimento nell’assecondare un pruriginoso istinto all’horror goliardico dei vari registi (generalmente giovani con alle spalle qualche cortometraggio o lungo horror). In Viral a esser messo in risalto è più il “come” che il “cosa”, perdendo gran parte di quel gusto a mettere in scena piccole storie dell’orrore spensierate e libere da vincoli. Tra improbabili mezzi documentari, come Dante the Great (ma diegeticamente chi mai lo avrebbe potuto montare?), e un’estetica frammentata da GoPro degli skater di Bonestorm, non si riesce a capire quanto questi espedienti servano a coprire la pochezza delle storie, più consone a qualche episodio di Piccoli brividi, o se l’esiguità dei racconti sia dovuta all’interesse maggiore dato alla forma. In ogni caso gli amanti del genere in questo capitolo troveranno ben poco di quella goliardia orrorifica che aveva fatto degli altri due episodi dei piccoli cult.

V/H/S Viral [Id., USA 2014] REGIA Nacho Vigalondo, Marcel Sarmiento, Gregg Bishop, Justin Benson, Aaron Scott Moorhead.
CAST Emilia Zoryan, Steve Berens, Stephanie Silver, Angela Garcia.
SCENEGGIATURA Nacho Vigalondo, Marcel Sarmiento, Gregg Bishop, Justin Benson, Aaron Scott Moorhead. FOTOGRAFIA Harris Charalambous, John D. Domìnguez, George Feucht, Morgan Susser. MUSICHE Joseph Bishara, Kristopher Carter.
Horror, durata 90 minuti.

VOTA IL FILM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly