adidas nmd city sock adidas nmd city sock adidas nmd city sock gum pack release date info adidas NMD R1 Trail adidas nmd city sock gum soles adidas nmd city sock gum pack adidas nmd city sock nmd city sock primeknit core blacklush blue adidas nmd city sock black gum where to buy adidas nmd city sock winter wool adidas nmd city sock primeknit s79150 core black adidas nmd city sock core black adidas nmd primeknit city sock black adidas nmd city sock core black lush blue release date adidas NMD R1 PK adidas nmd chukka receives og colorway NMD City Sock PK adidas nmd chukka 2 adidas NMD R1 Triple Black comparing og adidas nmd r1 nmd chukka

In questo numero

Cinema Komunisto

sabato 6 Giugno, 2015 | di Marco Longo
Cinema Komunisto
In sala
3
Facebooktwittermail
Voto autore:

Tito il cinefilo
Opera prima della regista serba Mila Turajlic, recuperato dalla distribuzione italiana a cinque anni dalla sua effettiva realizzazione, Cinema Komunisto è un documentario di ricostruzione storica che prova a restituire il clima e le contraddizioni della Jugoslavia di Tito attraverso la lente speciale della sua cinefilia.

Lavorando anzitutto sulla visione e riproposizione del materiale ricavato da circa 300 film dell’epoca, dal ricchissimo repertorio a sua disposizione, dalla consultazione di documenti inediti direttamente attinti dall’archivio privato di Tito e dalle interviste a personaggi, noti e meno noti,mediacritica_cinema_komunisto_290 che intorno al cinema gravitavano in Jugoslavia nel suo momento di massimo sviluppo, Mila Turajlic tenta di costruire il racconto di un’immagine e di un immaginario: della loro fabbricazione, della persuasione occulta che essi esercitano, della memoria che contribuiscono a creare e ad alimentare nel tempo. Il risultato sorprende per la capacità che questi materiali filmici possiedono, anche grazie a un curato montaggio, nel confermare la piena coincidenza di una nazione con la figura del suo leader: il cinema è stato uno degli strumenti per raccontare all’estero, in una forma mitologica e propagandista, la felice ascesa di un paese interamente orientato a glorificare la retorica del socialismo, destinata a sgonfiarsi e a fallire nel momento stesso in cui il suo nume tutelare scompariva. Di sequenza in sequenza, Cinema Komunisto racconta questo fantasma, facendo del confronto ieri-oggi una delle sue assi portanti (gli studi cinematografici della casa di produzione Avala, creati nel 1945 su una collina vicino a Belgrado, oggi completamente abbandonati) e procedendo con precisione lungo la linea umana della memoria e dell’aneddotica: la creazione del genere nazionale degli “spaghetti eastern”, le visite delle grandi star hollywoodiane in Jugoslavia, la realizzazione epica del film La battaglia della Neretva, candidato all’Oscar nel 1969, le testimonianze del proiezionista di Tito, al suo fianco per oltre 32 anni, l’infinito materiale cinematografico, scritture e progetti in primis, su cui lo stesso Tito era intervenuto di propria mano nel corso dei suoi anni di potere. Non è la nostalgia, naturalmente, la cifra di questa minuziosa e personale riappropriazione del passato, ma piuttosto il desiderio di un bilancio storico maturo e disincantato, dove ancora una volta il cinema, e il suo strumento immagine, siano metafora di un’illusione, una proiezione appunto, attraversata da moltissime vite, di fatto conclusa e perduta nell’istante stesso in cui si affaccia, malinconica, sul futuro.

Cinema Komunisto [id., Serbia 2010] REGIA Mila Turajlic.
SCENEGGIATURA Mila Turajlic. FOTOGRAFIA Goran Kovacevic. MUSICHE Nemanja Mosurovic.
Documentario, durata 100 minuti.

3 Comments

  1. Double P says:

    Ancora, per l’ennesima volta, un film INVISIBILE… che in pochissimi avranno la fortuna di vedere

    • Paolo Minuto says:

      Sta girando l’Italia, a partire da Milano e Perugia, passerà da Roma, Firenze, Cagliari, Torino, Bologna, Reggio Calabria, Napoli, Caserta, Campobasso, Trento, Trieste e altre città ancora. Sulla pagina Facebook tutti gli aggiornamenti. Grazie per l’attenzione. CINECLUB INTERNAZIONALE DISTRIBUZIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

adidas yeezy boost 350 turtle dove transcends sneakers adidas yeezy 350 boost turtle dove restock re release adidas yeezy 350 boost black release date yeezy 350 boost low yeezy boost 350 pirate black yeezy boost 350 low adidas yeezy boost 350 v2 black white yeezy boost 350 moonrock adidas yeezy 350 boost moonrock release date moonrock yeezy 350 boost legit real fake on foot look adidas yeezy boost 350 oxford tan adidas yeezy boost 350 v2 zebra another look adidas yeezy boost 350 oxford tan even more images yeezy 350 moonrock release date adidas yeezy 350 boost black adidas yeezy 350 boost low heres where you can cop the black adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost low adidas yeezy 350 boost 10 reasons why the adidas yeezy 350 boost will sell out instantly